Il Borussia Dortmund Erling Haaland rischia di snobbare la Premier League inglese per la Spagna: Rapporto

Dopo le sue stimolanti capacità di segnare gol, l’attaccante del Borussia Dortmund Erling Haaland è stato oggetto di forti voci di trasferimento. Ha già segnato 19 gol in questa stagione in tutte le competizioni e le squadre stanno cercando di ingaggiarlo.

Il norvegese sta suscitando l’interesse delle migliori squadre di tutta Europa e la prossima estate è pronto per affrontare una nuova sfida quando entrerà in vigore la clausola rescissoria di 68 milioni di sterline. Manchester United, Real Madrid, Manchester City e Bayern Monaco, tra gli altri, sono considerati quasi guardando il 21enne. Man United e Man City possono guardare dall’alto in basso a una svolta poiché Haaland non è un grande fan della massima serie dell’Inghilterra, secondo alcuni rapporti.

Come riportato da Sport Bible, Gianluca Di Marzio, guru del calciomercato, ha raccontato che ad Haaland il campionato non interessa tanto quanto preferisce La Liga. In realtà è ammesso da Di Marzio che il 21enne non può lasciare il Dortmund in estate dal momento che il club ha effettivamente presentato un’offerta di contratto inedita e crede che un altro anno potrebbe essere importante per il suo sviluppo.

Nelle ultime settimane, le speculazioni sul futuro di Haaland si sono rafforzate da quando il suo agente Mino Rajola ha parlato di accenni alla possibilità di un cambio di scenario nel prossimo futuro.

Parlando con Sport 1, Raiola ha detto: “Forse quest’estate, forse l’estate dopo. Ma c’è una grande possibilità che Erling lasci quest’estate. Vedremo. Bayern, Real, Barcellona, ​​City: questi sono i grandi club in cui può andare. Il City ha vinto il campionato cinque volte negli ultimi anni, molto più dello United”, ha aggiunto.

Se Haaland decide di fare la sua prossima mossa snobbando la Premier League, potrebbe aprire la strada al Real Madrid, che sta pianificando di aumentare la propria squadra la prossima estate con Florentino Perez che persegue gli acquisti del “Galactico”. Nonostante i suoi problemi economici, anche il Barcellona può essere in corsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *