Stati Uniti Russia per incontrarsi a Ginevra su Ucraina

Lunedì gli Stati Uniti e la Russia terranno una serie di colloqui strategici critici, che potrebbero non solo avere un impatto sulle loro relazioni, ma anche sulle relazioni tra gli Stati Uniti e i loro alleati della NATO.

Sebbene la minaccia di invasione dell’Ucraina da parte della Russia sarà in cima all’agenda, c’è una serie di controversie che dovrebbero essere discusse durante la riunione, che vanno dal controllo degli armamenti alla criminalità informatica e ad altre questioni diplomatiche, se le tensioni vogliono allentarsi. Inoltre, il recente dispiegamento di truppe russe in Kazakistan potrebbe anche essere un’agenda importante nell’esercitazione.

Sabato i funzionari statunitensi hanno affermato che gli Stati Uniti sono aperti a discussioni per evitare un possibile futuro dispiegamento di missili in Ucraina e limitare le esercitazioni militari americane e NATO nell’Europa orientale se la Russia accetta di ritirarsi dall’Ucraina. Hanno anche aggiunto che la Russia sarà duramente colpita anche dal punto di vista economico se interviene in Ucraina. Ci sarebbero restrizioni e sanzioni significative sui prodotti esportati dagli Stati Uniti alla Russia o su qualsiasi altro prodotto di fabbricazione estera soggetto alla giurisdizione degli Stati Uniti.

Ci si aspetta che la Russia parli in base alla garanzia di sicurezza che la NATO non si espanderà ulteriormente verso est e che gli Stati Uniti rimuoveranno le sue truppe e le sue armi da parti dell’Europa. Ma gli Stati Uniti ei loro alleati hanno definito questo un’agenda per distrarre e dividere. Hanno insistito sul fatto che l’intervento militare russo in Ucraina porterà a “conseguenze enormi” che avranno un enorme impatto sull’economia russa anche se avranno effetti a catena a livello globale.

L’amministrazione Biden ha affermato chiaramente che né la sicurezza dell’Ucraina né quella europea saranno escluse da nessuna delle prossime discussioni. I funzionari hanno affermato che nessuno dei due argomenti può essere completamente ignorato durante l’incontro a Ginevra lunedì prima di una discussione più ampia, forse più approfondita sulle stesse questioni a Bruxelles e Vienna rispettivamente mercoledì e giovedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *