Vulcano erutta l’isola spagnola di La Palma

Un vulcano sull’isola di La Palma in Spagna, nell’Oceano Atlantico, è esploso domenica dopo un’impennata di attività sismica durata una settimana, spingendo le autorità ad accelerare l’emigrazione di 1.000 persone mentre i flussi di lava si sono insinuati verso le case remote sulla montagna. Immagini drammatiche di enormi flussi rossi di lava che si riversano lungo la cresta vulcanica della Cumbre Vieja sono state mostrate nel video del National Geographic Institute of Spain.

Il presidente dell’isola di La Palma, Mariano Hernandez, ha dichiarato alla Canary Islands Television che le notizie istantanee relative a lesioni o decessi non provenivano dall’epidemia. Ha inoltre detto che lì sono stati osservati cinque punti di eruzione di cui due punti stavano vomitando magma.

Un flusso di lava nera stava scivolando verso le case con una punta in fiamme nel villaggio di EI Paso. Sergio Rodriguez, sindaco ha detto che quasi 300 persone erano in pericolo istantanea erano state liberate e inviate al campo di calcio EI Paso. Le strade sono state chiuse a causa dell’esplosione e le autorità hanno consigliato ai curiosi di non avvicinarsi alla zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *