Category Archives: Rubriche

514 Km in parapendio, è record del mondo!

parapendio[1]

Tre piloti brasiliani, Frank Thoma Brown, Marcelo Prieto e Donizete Baldessar Lemos hanno stabilito il nuovo record mondiale di distanza di volo in parapendio, ben 514 chilometri.

Il precedente, 503 chilometri toccati in Sud Africa da Nevil Hulett, resisteva dal 2008. Teatro dell’impresa il nord est del Brasile, esattamente dove si trova la punta più orientale delle Americhe, con le città di Natal e Fortaleza affacciate sull’Atlantico.

Parapendio e deltaplani per reggersi in aria sfruttano le masse d’aria ascensionali scaturite dall’irraggiamento solare del territorio e le correnti dinamiche provocate dall’azione del vento sui rilievi montani. Seguendo queste leggi inviolabili del volo libero, cioè senza motore, i tre piloti sono decollati uno dopo l’altro alle 7 e 45 da Tacima, un paesino nell’entroterra dello stato di Paraìba, circa 100 km da Natal, per dirigersi verso nord ovest. Hanno toccato terra nei pressi di Lagoa do Mato nello stato del Cearà dopo undici ore di volo.

Il terzetto era equipaggiato con ali perforanti che sfiorano i 70 km/h di velocità massima, sellette integrali, GPS ed altra strumentazione. Due auto li seguivano da terra ed un elicottero era in allerta nel caso di atterraggi in zone non raggiunte da strade. Infatti, nel volo libero può accadere che il pilota non trovi condizioni favorevoli per guadagnare quota e, con essa, proseguire il volo. In tal caso sarà obbligato ad atterrare dove si trova, suo malgrado.

Il primo Airbus A330-200 per il lungo raggio con la nuova livrea Eurowings trasferito ad Amburgo

Eurowings A330-200_LR

La nuova Eurowings si prepara ai suoi primi voli a lungo raggio, che decolleranno a novembre 2015. Per questo il primo aeromobile destinato alle rotte long haul, un Airbus A330-200, è stato decorato con il nuovo design Eurowings. La scorsa settimana l’aeromobile ha lasciato l’officina per la verniciatura a Taipei, Taiwan, con i colori della nuova Eurowings ed è stato trasferito oggi al Lufthansa Technik di Amburgo per l’installazione delle cabine. L’arrivo è previsto alle 19 di oggi. Un secondo A330-200 seguirà nelle prossime settimane.

L’Airbus con il codice identificativo D-AXGA della nuova Eurowings inizierà a operare il 2 novembre 2015 dall’aeroporto di Colonia/Bonn su rotte intercontinentali, compreso il primo collegamento con Varadero, Cuba. Eurowings darà inizio alla propria offerta per destinazioni a lungo raggio con due A330-200 da Colonia/Bonn. I voli saranno operati da SunExpress Germany, la compagnia aerea joint venture tra Lufthansa e Turkish Airlines. Nella Winter 2015/2016 la nuova Eurowings offrirà un totale di sei voli a lungo raggio, comprese famose destinazioni nei Caraibi (Puerto Plata, Punta Cana, Varadero), in Tailandia (Phuket, Bangkok) così come Dubai.

I Droni…. in una vignetta di Bruno Bozzetto

La mania degli italiani per i droni sbarca nel mondo dei fumetti. Il disegnatore Bruno Bozzetto ha dedicato una striscia a questi nuovi robot volanti, con il suo inconfondibile stile ironico e tagliente. Nella divertente striscia a fumetti, il Signor Rossi interpreta come sempre i panni dell’italiano medio. “Finalmente possiedo un oggetto unico e prezioso!”, esclama nella prima vignetta, mentre è impegnato a pilotare il suo quadricottero nuovo di zecca. Ma la felicità lascia ben presto spazio alla delusione e a un pizzico di rabbia, quando il Signor Rossi si avvede che intorno a lui svolazzano un gran numero di droni, pilotati da altrettanti entusiasti appassionati.

RomaDrone2015.BrunoBozzetto_VignettaManiaDroniDEF

“Ho diversi amici che amano utilizzare i loro piccoli droni”, ha spiegato Bruno Bozzetto, “e ho potuto conoscere da vicino la grande passione che sta dilagando tra gli italiani per queste strane macchine volanti radiocomandate. Per questo motivo, ho accolto volentieri l’invito dell’organizzazione di Roma Drone Expo&Show di realizzare una striscia che raccontasse, a modo mio, questa curiosa mania che ha colpito piccoli e grandi nel nostro Paese. Devo ammettere che il Signor Rossi si è molto divertito a far volare, per la prima volta in mezzo secolo, addirittura un drone in una sua storia. Ma forse, dopo la cocente delusione, avrà deciso di parcheggiarlo in soffitta e di non pensarci più”.

Wizz-Air punta al boom estivo!

A320 WIZZ AIR MSN5539 TAKE OFF

Wizz Air  ha annunciato oggi le statistiche relative ai passeggeri del mese di aprile 2015.

Ad aprile Wizz Air ha aggiunto alla sua flotta due nuovi aeromobili A320 e ha annunciato ulteriori sviluppi delle sue operazioni:

  • Introduzione dei posti assegnati su tutte le rotte da maggio 2015
  • 21esima base a Lublino, Polonia, in apertura a settembre 2015
  • Inizio dei voli per l’Islanda a luglio 2015, il 38esimo paese di operatività per Wizz Air
  • Creazione del nuovo Programma per Piloti Cadetti

 

  Aprile 2015 Aprile 2014 Variazione
Capacità (posti) 1’780’380 1’471’680 +21%
Passeggeri** 1’535’248 1’249’352 +23%
Tasso di riempimento +86.2% +84.9% +1.7ppts

** passeggeri prenotati

 

Wizz Air

Wizz Air è la più grande compagnia aerea a basso costo dell’Europa Centrale e Orientale, opera con una flotta di 57 aeromobili Airbus A320 e offre oltre 380 rotte da 21 basi, che collegano 112 destinazioni in 38 paesi. Alla Wizz Air un team di circa 2.200 professionisti dell’aviazione offre un servizio di alto livello e prezzi molto bassi facendo di Wizz Air la scelta preferita d 16,5 milioni di passeggeri nell’anno finanziario terminato il 31 marzo 2015. Wizz Air è quotata alla borsa di Londra (WIZZ).

A320 Germanwings: cosa può essere successo?

d559da99-554e-45f4-8179-f9e782d51c12-620x372[1]

Sul volo A320 della Germanwings troppe cose sono rimaste in sospeso. Nessun mayday, nessuna rottura a bordo, nessun segnale di emergenza, comunicazioni radio assenti. Cosa può essere successo? Vediamo insieme le possibili cause di questo terribile disastro che ha tolto la vita a 150 persone.

Traiettoria rettilinea in discesa

Sembra che il velivolo non sia precipitato ma abbia perseguito una lenta discesa fino all’impatto con le montagne. Forse un mancamento dei due piloti a bordo? Forse una cattiva pressurizzazione che ha addormentato i due piloti? Gia nel 2005 un Boeing 737 della compagnia Hélios ebbe un problema sul sistema di pressurizzazione. Quando l’aereo è decollato l’ossigeno venne a mancare e i piloti persero i sensi. Conseguenza? Seppur entrò in atto il pilota automatico l’aereo si schiantò non appena finì il carburante.

Heli-Expo 2015: Airbus Helicopter presenta l’inedito X4

Picture_©_Airbus_Helicopters

Airbus Helicopters si distinguerà a Heli-Expo 2015 con la presentazione a livello mondiale del suo nuovo elicottero bimotore X4 e l’introduzione di una nuova offerta di supporto e di servizi per i suoi clienti. Queste novità sono in linea con il piano di trasformazione della società, che è stato implementato con l’obiettivo di offrire ai clienti di tutto il mondo le soluzioni più efficienti.

L’X4, l’elicottero di nuova generazione che incarna appieno i valori dell’azienda di ricerca dell’eccellenza, agilità, coesione e affidabilità, sarà presentato a Heli-Expo il prossimo 3 marzo presso lo stand di Airbus Helicopters (#2437). Verrà inoltre presentata una nuova offerta di servizi con migliori condizioni di garanzia, ponendo l’accento sulla soddisfazione del cliente come base dell’attività.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi