Category Archives: Disservizi

Vulcano Etna: chiude l’aeroporto di Catania

La SAC, società che gestisce l’aeroporto di Catania e lo spazio aereo sopra la città ha deciso di chiudere temporaneamente i voli a causa dell’intensa attività del vulcano Etna in queste ore. Rimangono aperti i settori 3 e 4 dello spazio aereo sopra la città di Catania.

I voli saranno dirottati verso gli scali vicini. Il volo proveniente da Roma Fiumicino è stato dirottato nello scalo di Palermo.

Francoforte: aeroporto in ginocchio per il cattivo tempo

Sono oltre 200 i voli all’aeroporto di Francoforte che sono stati cancellati oggi a causa della neve e del gelo. Francoforte è l’aeroporto più importante della Germania e il terzo d’Europa.

La scorsa domenica i voli cancellati sono stati 445.

Aeroporti di Milano: si torna alla normalità

Dopo ben 20 ore di nevicate la situazione negli aeroporti di Milano (Malpensa e Linate) e’ tornata alla normalità. Per la SEA, società di gestione degli aeroporti, "Gli aeroporti di Milano di Linate e Malpensa sono sempre stati operativi grazie alla task-force antineve di 300 uomini fra Linate e Malpensa e 200 mezzi”.

Vi sono stati disagi ma questi sono stati comunque normali a causa della eccessiva nevicata di questi giorni. Milano Malpensa ha registrato solo contenuti ritardi per le operazioni di de-icing e di de-snowing.

Compagnie aeree: tagli anche per British Airways

Dopo Iberia, compagnia aerea spagnola che ha annunciato un massiccio piano di ristrutturazione che prevede il licenziamento di 4500 dipendenti, anche British Airways lo scorso 4 dicembre 2012 ha comunicato di avere in programma il taglio di 400 assistenti di volo basati di base all'aeroporto di Heathrow.

“Stiamo offrendo la possibilità di un esubero volontario ad alcuni dipendenti anziani tra gli assistenti di volo, per affrontare uno squilibrio nel numero del personale di cabina. Abbiamo iniziato un periodo di consultazione di 90 giorni con il sindacato inglese Unite riguardo questi aspetti”, ha affermato a “Management Today” un portavoce del vettore aereo.

Ciampino: morto turista durante le operazioni di imbarco

ciampinoUn turista spagnolo di 25 anni è morto questa mattina dopo essere stato sedato all’aeroporto di Ciampino.

Il ragazzo avrebbe forzato un varco di controllo e si sarebbe diretto verso un velivolo della compagnia Ryanair in partenza per Bari mentre si effettuavano le operazioni di imbarco.

Una volta sulle scalette, non avendo la carta di imbarco, si è avvinghiato ad esse in forte stato di agitazione ed è proprio li che i medici del pronto soccorso dell’aeroporto gli hanno somministrato del sedativo.

Secondo quanto si è appreso, in tasca del passeggero gli agenti avrebbero trovato dei farmaci ora sequestrati.

Fiamme su un A380 Emirates: che è successo?

Nuovo grattacampo per Airbus. Un A380 della Emirates Airlines, partito da Sidney e diretto a Dubai con 380 passeggeri a bordo, è stato costretto a tornare indietro la scorsa domenica a causa di fiamme ad un motore.

L'evento si è verificato durante la fase di salita prima di arrivare alla quota di crociera, quando si è verificato un problema con uno dei suoi quattro motori. Per la compagnia aerea non si è comunque trattato di un incendio. Ciò nonostante Emirates ha immediatamente iniziato una indagine per stabilire le cause di questo incidente, a cui parteciperanno anche gli esperti dell’Airbus.

Attualmente 18 compagnie aeree utilizzano l’Airbus A380 per un totale di 262 velivoli che solcano i cieli quotidianamente.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi