AT & T: i droni saranno la vera rivoluzione nel mondo delle infrastrutture

drone-in-air-02-100672071-large.idge[1]

AT & T prevede di risparmiare denaro utilizzando droni invece di lavoratori per ispezionare le oltre 65.000 torri di trasmissione dei dati mobili.

Il fornitore di servizi vuole finanziare piloti e aziende in tutti i 50 stati per ispezionare le torri. Queste torri, alte spesso più di 30 metri e con componenti a volte fuori dalla portata dei lavoratori che salgono per ispezionarle, richiedono perfezionamenti costanti e attenzioni.

I droni per il ramo civile?

“Con 65.000 siti, tali esigenze sono costanti. Prevediamo un sacco di opportunità per droni”, ha detto Art Pregler, direttore del programma per AT & T. AT & T ha annunciato il programma a febbraio e ha offerto maggiori dettagli la settimana scorsa in un blog, anche se Pregler ha fornito ulteriori dettagli in una intervista.

“Ora che i droni stanno passando dal militare al lato commerciale, vedremo il loro impiego sempre maggiore in ambito civile”, ha detto Pregler. “Attualmente, i lavoratori si arrampicano alle torri, e nel corso del tempo vediamo ispezioni drone statunitense risparmio di denaro.”

Uno snellimento del regolamento potrebbe generare più di 82 miliardi di $ per l’economia degli Stati Uniti e generare 100.000 posti di lavoro nel prossimo decennio, secondo la FAA.

Finora, AT & T ha utilizzato i droni come mini-elicotteri per effettuare ispezioni. In futuro, AT & T potrebbe contare su droni ad ala fissa per tracciare i percorsi di cavi in ​​fibra ottica sepolti che potrebbero essere stati danneggiati da una tempesta, o in cui alberi o pali potrebbero aver interrotto o rotto il percorso, Pregler detto. “Potrebbero volare per lunghe distanze per effettuare ispezioni ora costosissime”, ha detto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi