Emirates taglia il traguardo della consegna del 50esimo A380

unnamedEmirates ha ricevuto il suo cinquantesimo A380, e si posiziona come compagnia aerea più grande al mondo.  Quest’ultima consegna porta la flotta di Emirates a 224 velivoli,  che è anche la più grande flotta di A380 e di Boeing 777 del mondo.

Dopo l’entrata in servizio del 50esimo A380 che avverrà nei primi giorni di Agosto, Emirates offrirà su base mensile 5,7 miliardi posti disponibili per Chilometro (ASKMs) per le 145 destinazioni che coprono il mondo da Los Angeles ad Auckland. Dall’Aprile 2010, Emirates ha ricevuto 96 velivoli (tutti A380 e Boeing 777), incrementando la capacità totale del 64% in tonnellate disponibili per Chilometro (ATKM) e del 71% per posti disponibili per Chilometro, mantenendo un seat factor vicino all’80%. Durante questo periodo, Emirates ha inoltre aggiunto 48 città al suo network di destinazioni.

Tim Clark, Presidente di Emirates Airline, ha dichiarato: “Emirates ha visto incrementare notevolmente il suo organico negli scorsi 4 anni, siamo probabilmente la più veloce compagnia aerea del mondo. Abbiamo letteralmente aggiunto la capacità equivalente ad una compagnia aerea di medie dimensioni ma, in maniera più significativa, abbiamo mantenuto alto il seat factor e la profittabilità. Questo riflette la forza dei nostri prodotti di classe mondiale e anche quella del nostro modello di business che è basato sull’efficienza del nostro hub globale di Dubai che connette verso il resto del mondo, e viceversa”.

Ha aggiunto: “L’A380 è stato un fattore di grande successo per noi, anche per via del forte interesse dei clienti e dell’alto seat factor dovunque sia stato impiegato il velivolo. L’A380 ci ha aiutato a venire incontro alla domanda dei clienti sulle rotte principali, operare in modo più efficiente negli aeroporti dove il numero di slot è limitato, ma anche ad introdurre nuovi concetti di volare che hanno ridefinito l’esperienza a bordo. Andando avanti, andremo incontro ad un bel  programma di fornitura e alla fine del 2017 avremo circa 90 A380 nella nostra flotta per supportare i percorsi A380 esistenti e nuovi”.

John Leahy, Airbus Chief Operating Officer, Customers ha dichiarato: “L’A380 va incontro alle esigenze dei suoi operatori incrementando il traffico passeggeri, rinforzando il load factor e migliorando la quota di mercato. La consegna del 50esimo A380 ad Emirates dimostra la capacità di profitto che hanno questi velivoli e la straordinaria visione di Emirates e di Tim Clark”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi