Alitalia – Etihad: l’attesa è finita?

20121082_A320_ETIHAD_IAE_SHARKLET_thumb.jpg

L’attesa è finita. Oggi si conosceranno le condizioni che Etihad, compagnia di Abu Dhabi, pone ad Alitalia per procedere con l’investimento di 500 milioni di euro.

Ora la lettera passa quindi al Governo. Subito dopo un incontro tra i vertici del cda di Alitalia e, quasi sicuramente, un incontro tra il ministro dei trasporti Lupi con i sindacati.

Ormai si è ad un passo dall’accordo. Rimangono ancora da sciogliere alcuni nodi spinosi, in primo luogo quello degli esuberi (con i sindacati nettamente contrari) e del taglio di oltre 2.500 dipendenti oltre ai circa 900 già in cig a zero ore volontaria.

Per la Camusso “si continua a discutere di ciò che succederà ma manca l’oggetto fondamentale: investimenti, presenza, piano industriale, a quel punto si discute. In assenza di tutto questo mi sembra la preparazione al disastro invece che un intervento di salvataggio di Alitalia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi