Budapest, Belgrado, Berlino: le tre B per un weekend all’estero a meno di 60 Euro

Budapest, Belgrado, Berlino: tre località per il prossimo weekend a meno di 60€

Dopo aver fatto diverse ricerche sui viaggi a basso costo abbiamo trovato delle località di particolare interesse dove passare il prossimo weekend. Certo in questo periodo le mete sono abbastanza fredde, ma perchè non sfruttare l’occasione per passare un weekend diverso?

Budapest: 21 – 25 febbraio, partenze da Milano Malpensa (da 55€ A/R)

Budapest, la capitale dell’Ungheria, è considerata la perla del Danubio sia per i suoi tesori artistici e soprattutto per i suoi romantici paesaggi sul fiume. Il Danubio, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco, ha un fascino incredibile proprio durante i periodi invernali.

Da non perdere Via Andrassy, forse il viale più bello di Budapest dichiarato Patrimonio Mondiale dell”Umanita dall’Unesco; Il lungodabubio di Budapest, forse quello più caratteristico d’Europa con meravigliosi ponti (vedere il Ponte delle Catene e il Ponte Margherita).

Da non perdere Il Teatro Nazionale dell’Opera, progettato da uno dei più grandi architetti ungheresi di tutti i tempi: Miklos Yol. L’atrio vanta un soffitto a volta con magnifici affreschi raffiguranti le nove Muse e dorature.

Presso il Ponte Elisabetta si trova la Chiesa Parrocchiale del Centro Città, l’edificio più antico di Pest che vanta elementi romani e gotici, nicchie turche, altari rinascimentali e opere in stile liberty e moderno.

Belgrado: 21 – 24 febbraio, partenze da Milano Malpensa (da 50€ A/R)

Vicina all’Italia, la capitale è facilmente raggiungibile con comodi voli dai maggiori scali italiani. Se vi trovate in nord Italia potete sfruttare il prezzo basso della benzina e raggiungere la città in auto.
Belgrado è facilmente raggiungibile anche il treno sfruttando le molte offerte garantite a chi prenota in anticipo.

Tra le zone più tipiche consigliamo il quartiere Skadarlija, situato in una zona del centro storico di Belgrado, paragonata a Montmartre di Parigi per il suo aspetto e per l’atmosfera calda ed accogliente.
Un modo per visitare la città è il Belgrade Greeters. In pratica si viene condotti da un gruppo di ragazzi, residenti nella città, attraverso tutte le principali zone, le tipicità, i locali e l’enogastronomia.
Se avete voglia di camminare visitate Knez Mihailova, la più vasta area pedonale del centro di Belgrado. Qui è possibile ammirare innumerevoli edifici, monumenti storici e abitazioni costruite alla fine del 1880, come ad esempio: il Parco Fortezza (Kalemegdan), Piazza della Repubblica (Trg Republike) e il Teatro Nazionale (Narodno Pozoriste).

Berlino: 20 – 25 febbraio, partenze da Milano Malpensa (da 40€ A/R)

Sfruttando le offerte dei voli per Berlino su Volagratis è possibile visitare la città spendendo meno di un Taxi.

Città piena di storia, Berlino è una città in continua evoluzione e in una fase di piena transizione dopo la riunificazione tra Berlino Est e Berlino Ovest.

La Porta di Brandeburgo è il monumento simbolo della città, così come il Parlamento e il Duomo, ma il vero vanto dei berlinesi sono gli oltre 170 musei che attraggono ogni anno milioni di visitatori. L’atmosfera che si vive nella Potsdamer Platz, così come negli immensi e meravigliosi giardini e nelle Unter den Linden e Friedrichstrasse, le vie dello shopping e delle grandi boutique, è frizzante ed entusiasmante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi