Easyjet: dal 2014 aeroporti italiani sempre più strategici

easyjetEasyjet amplierà la sua capacità da e per l’aeroporto di Roma Fiumicino a partire dal 2014 e lancerà una nuova rotta da Milano Malpensa a Tel Aviv, in Israele come parte della sua crescita strategia in Italia.

Il vettore sede nel Regno Unito aggiungerà rotte da Fiumicino a Praga, Nantes, Minorca e Rodi a partire dalla primavera 2014 e aumenterà la capacità verso le destinazioni esistenti, tra cui cinque voli extra a settimana da e per Gatwick e due voli al giorno sulla rotta Roma-Atene la prossima estate.

Il CEO Carolyn McCall ha detto in una dichiarazione: “Siamo la seconda più grande compagnia aerea a Fiumicino, portando oltre tre milioni di passeggeri all’anno e puntiamo a mantenimento tale posizione.”

Frances Ouseley, Country Director di easyJet per l’Italia, ha aggiunto: “Questi piani di espansione vedranno easyJet trasportare più di 4 milioni di passeggeri all’anno dalla capitale d’Italia.”

Al via la nuova rotta Milano-Tel Aviv

La compagnia aerea, che vola già a Tel Aviv da Londra Gatwick, Manchester e Londra Luton, lancerà voli da Milano Malpensa nel marzo del prossimo anno, operando quattro voli settimanali.

Cercando i voli EasyJet su Volagratis si può notare come il costo dei biglietti Milano – Tel-Aviv parta da 61€ per sola andata.

La nuova rotta verso Israele sarà il terzo volo di easyJet da quando l’Unione europea e lo Stato mediorientale hanno firmato un accordo Open Skies lo scorso mese di giugno. In tutta Europa, easyJet serve anche Tel Aviv da Basilea, Ginevra, Roma Fiumicino e Berlino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi