Droni: in arrivo la regolamentazione ENAC

Droni, o tecnicamente Apr, Aeromobili a pilotaggio remoto.

Sono mezzi fantastici, in grado di monitorare una frana in movimento, volare su aree inquinate, tenere sotto controllo una zona archeologica, realizzare un videoclip, mappare il territorio.

Chi può operare con questi mezzi? In Italia, finora, tutti e nessuno. Ma da lunedì prossimo le cose cambieranno. L’Enac (l’Ente nazionale per l’aviazione civile) varerà finalmente il (primo) regolamento che apre la nuova stagione dei voli senza pilota.

Vi saranno regole per i mezzi sotto i 150 chili e una regolamentazione per i mezzi  sotto i 25 Kg, diffusi in tutta Europa.

Per ora si sa che l’altezza massima consentita sarà di 150 metri e che il drone non va mai perso di vista. Servirà un’autorizzazione sia per l’apparecchio che per chi lo guida, probabilmente il sì a un’autocertificazione in caso di voli in aree isolate, qualcosa di più nelle zone urbane.

Ed inoltre, per i droni con peso oltre 25 kg, vi sarà un registro nazionale. Per il presidente di Assorpas Marras, associazione dei costruttori di Droni,  potenzialmente si ridurranno i rischi.

Si potrà fare la ricognizione sulle linee elettriche ad alta tensione in totale sicurezza (oggi il tutto viene fatto con gli elicotteri). L’Enac stabilirà gli accorgimenti necessari per rendere più sicuri possibili i droni, anche in caso di avaria. E chiederà che gli operatori siano maggiorenni.

2 Responses to Droni: in arrivo la regolamentazione ENAC

  1. Mi Chiamo Piccinini Giancarlo
    Chiedo ci vorrà una patente per Guidare i droni da Lunedì 16 Dicembre 2013
    se si dove si possono fare esami si sa già qualcosa ?

    Grazie

    • admin scrive:

      Salve, al momento non si conosce ancora nulla.

      Lunedì sicuramente sapremo qualcosa di più. Al momento vi è una bozza di regolamento (basta cercare su google “regolamento mezzi a pilotaggio remoto”) dell’ENAC che a quanto sembra non sarà poi tanto diversa da quello che verrà rilasciato.

      Vedremo lunedì! Rimanete in contatto, appena sappiamo qualcosa lo comunicheremo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi