Una danza di Lune, grazie Saturno

Cinque lune posano per la sonda Cassini in questo splendido ritratto con gli anelli di Saturno.

All’estrema destra si nota la luna Rhea, che si estende per 1528 km. Rhea è la più vicina alla sonda Cassini in questa composizione, ad una distanza di 1,1 milioni di chilometri. La sua superficie di crateri testimonia una storia violenta, con molti crateri sovrapposti o tracce di eventi di impatto più antchi.

Al centro dell’immagine la luna Encelado, ad una distanza di 1,8 milioni di chilometri dalla Cassini. Anche se non è visibile in questa immagine, il ghiaccio di Encelado è ricoperto da una rete di creste ghiacciate, con pennacchi di particelle di ghiaccio nell’emisfero meridionale.

In basso a sinistra la piccola Pandora, appena 81 km di diametro, appare infilzata tra gli anelli esterni di Saturno – in realtà, essa orbita tra gli anelli del pianeta.

Ultimo ma non meno importante, la forma irregolare di Janus si trova all’estrema sinistra dell’immagine.

La missione Cassini-Huygens è un progetto di cooperazione della NASA, l’ESA e ASI, l’Agenzia Spaziale Italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi