Addio MB-339: dal 2017 sarà questo il nuovo aereo delle frecce tricolori

Dal 2017 le frecce tricolori diranno addio al MB-339, glorioso aereo in servizio con la pattuglia acrobatica più amata d’Italia dal 1982.

A ufficializzare l’arrivo del nuovo jet è stato il ministro della Difesa, Mario Mauro, in visita a Rivolto. Il nuovo velivolo da addestramento M-345 “consentirà alla Pattuglia di continuare a fare meraviglie in giro per il mondo”.

L’M-345 sarà il quarto velivolo ad essere impiegato dalle Frecce Tricolori, e succede al F-86E Sabre (dal 1961 al 1964), ai Fiat G-91 (1964-1982) e, come su detto, al famosissimo MB-339.

 

L’M-345 rappresenta l’evoluzione del SIAI Marchetti S-211, addestratore competitivo e con costi inferiori all’M-346 Master esportato in Israele (30 esemplari) e Singapore (12). L’M-345 HET, High Efficiency Trainer, dovrebbe essere operativo e disponibile dal 2017. Avrà costi di manutenzione minimi, pesi ridotti (soli 3.300 kg), motore da 1.600 kg di spinta e avionica allo stato dell’arte (sarà garantita la compatibilità tra l’M-346 e l’M-345).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi