A Milano in mostra Leonardo, il genio del volo

Continua fino al 28 febbraio la mostra  “Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo” aperta nel cuore di Milano, in Piazza della Scala, all’ingresso della Galleria, nei prestigiosi spazi delle Sale del Re.

La mostra è visitatissima non solo dai milanesi, ma anche da turisti provenienti da lontano, sia italiani sia esteri: americani e inglesi, russi, francesi e tedeschi, cinesi e giapponesi. I contenuti didattici e interattivi la rendono un punto di riferimento per le famiglie con bambini di tutte le età. Il successo della rassegna è dovuto anche all’orario prolungato che si adatta a ogni esigenza del pubblico.  Data la grande affluenza di pubblico straniero, oltre che in italiano, le audio guide sono in inglese, francese, tedesco, russo e cinese.

Sicuramente degno di nota il modello gigante della Macchina Volante di Milano ricostruito in scala reale, in tutta la sua apertura alare di ben 8 metri, collocato al centro dello spazio espositivo. Si tratta di una macchina particolarmente simbolica per la città, dal momento che Leonardo la costruì dietro l’attuale Palazzo Reale, ed è il suo progetto di macchina volante per Milano, che egli disegnò durante gli ultimi anni del periodo milanese: anni intensi in cui sono nati capolavori come il Cenacolo (1494-1498) o il gigantesco Monumento equestre (fino al 1493).

La ricostruzione di questo modello fisico è iniziata nei laboratori di Leonardo3 oltre un anno fa ed è stata svelata al mondo proprio in occasione dell’annuncio della proroga della mostra. Il successo di pubblico che ha ottenuto la mostra negli ultimi mesi non ha fermato la ricerca dei due curatori Mario Taddei ed Edoardo Zanon che, dal giorno dell’apertura a oggi hanno costantemente aggiornato le varie esperienze interattive.

Tra le ultime aggiunte di settembre ricordiamo una nuova stazione interattiva dedicata alla Macchina Volante di Milano, visto il grande interesse del pubblico per la nuova installazione e un documentario di 9 minuti sulla vita di Leonardo. Quest’ultimo va ad arricchire la proposta didattica per le scuole di ogni ordine e grado e gruppi fornita da Ad Artem.  Tra le sue proposte anche Itinerari guidati in città dal Castello, all’Ambrosiana, fino ai Navigli per conoscere e approfondire come mai prima il genio fiorentino, che a Milano ha vissuto la maggior parte della sua vita lavorativa contribuendo alla sua trasformazione.

LA MOSTRA

“Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo” è anche una occasione di vedere oltre 200 macchine interattive in 3D: la Clavi-Viola, il Leone Meccanico, l’Automobile-Robot, il Cavaliere-Robot, la Bombarda multipla, e molte altre. Tra le anteprime mondiali vengono svelati per la prima volta pubblico le ricostruzioni inedite di Sottomarino Meccanico, Macchina del Tempo, il Cubo Magico e Libellula Meccanica.

Tutta la mostra è caratterizzata da esperienze interattive in 3D per il pubblico, tra le quali anche le anteprime del Codice Atlantico in edizione completa, con oltre 1100 fogli consultabili digitalmente. Leonardo a Milano, che consente di vivere in prima persona la costruzione della Macchina Volante di Milano, della torre più alta del mondo prevista al Castello Sforzesco e di dipingere l’Ultima Cena. Al Cavallo gigante, ovvero Il Monumento a Francesco Sforza, è dedicata una stazione che svela anche come avrebbe potuto essere il monumento completo. Le esperienze interattive sono tutte anche in lingua inglese, per favorire la fruibilità dei contenuti anche al pubblico internazionale (le audio guide oltre che in italiano sono anche in inglese, russo, tedesco, francese e cinese).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi