Uluru: il simbolo dell’Australia fotografato dal satellite

Uluru si eleva per oltre 340 m sopra il deserto circostante e misura circa 9 km. Oltre ad essere una meraviglia geologica, è un opera storica: arte antica può essere vista in diversi punti lungo la base della formazione. Molti di questi dipinti sono stati creati dagli anziani delle tribù aborigene per insegnare alle giovani generazioni come tenere traccia e cacciare gli animali – molto simile a come un insegnante usa una lavagna di scuola.

La formazione rocciosa è un Inselberg, una struttura geologica di rilievo che si eleva dalla pianura circostante.

Centinaia di milioni di anni fa, questa parte dell’Australia era un mare poco profondo. Strati di arenaria piazzati sul fondo dell’oceano sono stati compressi. 

Questa zona nella parte meridionale del Territorio del Nord è la patria di una varietà di animali, tra cui il canguro rosso, il dingo, la talpa marsupiale, vari pipistrelli e più di 70 specie di rettili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi