Carpatair: arriva un 737 in Italia

L’aeromobile sarà impiegato per i collegamenti no stop a/r tra l’Italia, la Romania e Moldavia sulle rotte Timisoara – Roma (Fiumicino), Craiova – Roma (Fiumicino), Chisinau – Roma (Fiumicino), Chisinau – Bergamo e Chisinau – Venezia.

Con l’introduzione del 737, Carpatair potrà operare voli fino a 4.500km, allargando la gamma di nuove possibili destinazioni. Tutti i voli da e per l’Italia sono ora effettuati con i bireattori Boeing 737 e Fokker 100.

“Con il 737 offriamo comfort, velocità e una maggiore disponibilità di posti, calibrata per rispecchiare la domanda sulle singole rotte” ha detto Paula Ardelean, vice president sales di Carpatair.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi