E-Thrust, il futuro del volo è elettrico?

Come nel settore automobilistico l’elettrico assume giorno dopo giorno sempre più fascino e concretezza, anche nel settore aeronautico l’elettrico attira sempre più case produttrici.

EADS ad esempio ha presentato un modello ibrido-elettrico, E-Thrust, sviluppato in collaborazione con Rolls-Royce per aumentare l’efficienza energetica degli aerei del futuro. E-Thrust è un velivolo molto green che riduce radicalmente le emissioni di CO2, il consumo di carburante e le emissioni rumorose.

E-thrust utilizza un “sistema di propulsione distribuita” di sei fan alimentati elettricamente per spingere il velivolo. Questi propulsori saranno alimentati da un unico motore a turbina alimentato a gas.

Secondo il team, scindendo il sistema di propulsione in questo modo ogni componente può essere sviluppato e ottimizzato in modo indipendente, rendendo il processo più efficiente.

Pale in composito

L’E-Thrust potrà contare su diversi fan elettrici ad alta efficienza. Le pale saranno in composito per ridurre il peso notevolmente. Questo permetterà loro di essere messe nelle migliori posizioni per l’aerodinamica del velivolo, un enorme miglioramento rispetto ai motori ai turbofan moderni, che devono essere appesi sotto le ali a causa della loro dimensione e del peso.

I motori elettrici utilizzeranno materiali superconduttori che hanno resistenza elettrica nulla.

In tutti i sistemi elettrici, una notevole quantità di energia viene persa come calore dovuta alla resistenza nei conduttori elettrici, e l’utilizzo dei superconduttori eliminerebbe questa perdita. Elettromagneti superconduttori, come nelle macchine di risonanza magnetica, sono anche in grado di generare enormi campi magnetici, il che renderebbe i motori incredibilmente potenti.

Un cambiamento di passo per il trasporto aereo?

Mentre gli aerei moderni sono enormi conquiste tecnologiche, sono state finora fatte solo ottimizzazioni di una tecnologia matura. Questo progetto è un emozionante passo avanti, una nuova rivoluzione nel trasporto aereo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi