Daily Archives: 27 luglio 2013

American Airlines ha ricevuto il primo A320

American Airlines ha ricevuto il suo primo aeromobile della Famiglia A320 nel corso di una speciale cerimonia che si è svolta ieri presso il sito Airbus di Amburgo.

MSN 5678 American Airlines FF Start

I team di American Airlines, Airbus e CFM International hanno così festeggiato l’arrivo del primo dei 260 Airbus a corridoio singolo selezionati dal vettore per le proprie attività future. Gli A319 di American Airlines accoglieranno 128 passeggeri in una configurazione a due classi, e saranno inizialmente utilizzati per i collegamenti domestici, per poi passare, il prossimo autunno, all’America Centrale. Gli A319 saranno dotati di due reattori CFM56.

TT&A

Tre medaglie per gli azzurri a Sopot

A Sopot, località montana della Bulgaria, si e chiusa positivamente la 13.a edizione del campionato mondiale di parapendio.

Successo di partecipazione, con 146 piloti in rappresentanza di 38 nazioni, e successo degli azzurri che tornano a casa con la medaglia d’argento nella classifica a squadre, dietro la Francia e davanti al Venezuela, e due medaglie di bronzo, una nella classifica maschile, grazie al torinese Davide Cassetta, e l’altra nella gara femminile, ancora una volta con Nicole Fedele di Gemona nel Friuli (Udine), campionessa europea in carica.

Spadroneggia la Francia che, oltre al titolo a squadre, si aggiudica anche i primi due posti nella classifica maschile con il neo campione del mondo Jeremie Lagere seguito da Charles Cazaux, medaglia d’argento. Pure nella classifica femminile, vinta dalla polacca Klaudia Bulgakow, una pilota naturalizzata francese, Seiko Fukuoka, si aggiudica la medaglia d’argento. La comitiva azzurra, oltre a Davide Casetta e Nicole Fedele, era composta dai trentini Christian Biasi e Luca Donini, da Marco Littamè (Torino), da Alberto Vitale (Bologna) e dal Team Leader Alberto Castagna di Milano.

L’immagine del weekend: la Terra

In questa rara immagine presa il 19 luglio, la fotocamera grandangolare sulla sonda Cassini ha catturato gli anelli di Saturno e il nostro pianeta terra e la luna nello stesso frame.
La Terra, a 1,44 miliardi chilometri di distanza, si presenta come un punto blu al centro a destra, la Luna può essere vista come una sporgenza più debole al suo lato destro. Gli altri punti luminosi nelle vicinanze sono stelle.
Le immagini scattate con filtri rosso, verde e blu sono state combinate per creare questa visione dal colore naturale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi