Daily Archives: 11 luglio 2013

EasyJet: confermato il super ordine ad Airbus

A seguito dell’approvazione da parte dei propri azionisti, easyJet ha confermato l’ordine di acquisto per 135 aeromobili della Famiglia A320 di Airbus (100 A320neo e 35 A320ceo). L’accordo iniziale era stato annunciato a giugno nel corso del Salone dell’Aviazione di Le Bourget.

L’accordo è stato siglato a seguito di approfondite valutazioni sia tecniche che economiche.

“Siamo molto lieti per questo ordine fermo da parte di easyJet. Gli aeromobili della Famiglia A320 dispongono della cabina più larga e più alta di tutti gli aeromobili a corridoio singolo, offrendo ai passeggeri maggiore spazio e confort. Dal punto di vista operativo, il NEO è senza dubbio l’aeromobile più produttivo ed efficiente in termini di risparmio di carburante all’interno della propria categoria”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus.

TAP eletta Compagnia aerea con la migliore business class – Sud America

TAP Portugal, la compagnia aerea portoghese membro di Star Alliance, è stata eletta “Compagnia aerea con la migliore business class – Sud America” da Business Destinations, la prestigiosa rivista britannica letta in tutto il mondo dai professionisti del settore dei viaggi, del turismo e dell’industria MICE.

Con questo premio vengono ancora una volta riconosciuti il prestigio e la notorietà di TAP a livello internazionale, anche nell’ambito dell’esigente settore del business travel, e in modo particolare per quanto riguarda i collegamenti verso il Sud America, una delle regioni di maggiore crescita e sviluppo al mondo, nella quale la compagnia aerea portoghese detiene una posizione di leadership da anni, operando con un’offerta media di 74 frequenze settimanali verso 10 città brasiliane* dall’hub di Lisbona.

La passeggiata di Luca… Che foto!!!

Sul sito dell’ESA sono state pubblicate le fantastiche immagini dell’astronauta Luca Parmitano durante la sua passeggiata spaziale, insieme al collega NASA Chris Cassidy, lo scorso 9 luglio 2013. La passeggiata nello spazio è durata 6 ore e 7 minuti.

Quest’attività è stata la prima delle due previste per la Spedizione 36, per preparare la Stazione Spaziale Internazionale all’arrivo di un nuovo modulo russo e per effettuare installazioni aggiuntive su quella che potremmo definire la spina dorsale della Stazione. La seconda attività extra veicolare è prevista per martedì 16 luglio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi