Addio Margherita: un pezzo di Italia è tornato tra le stelle

hack

Addio Margherita Hack, una vita per la fisica.

Atea convinta, per lei “la vita e la morte appartengono all’uomo e non a Dio”, diceva. Secondo lei uno Stato laico e non teocratico deve riconoscere il diritto all’eutanasia come all’aborto, alle unioni civili, al divorzio, alla ricerca sulle cellule staminali embrionali.

Carattere di ferro, lo scorso aprile era entrata a far parte del comitato “Emma Bonino presidente”. Vegetariana convinta fin da bambina, ha sempre ritenuto un abominio mangiare la carne: “Non la mangerei mai, perché mi sembra veramente atroce uccidere milioni e milioni e milioni di animali. E’ veramente un’ecatombe ogni giorno sulla terra”, diceva sapendo, anche in questo, di essere controcorrente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi