ESA: inizia la pulizia spaziale?

La rappresentazione artistica mostra come un satellite defunto potrebbe essere alle prese con un rientro controllato nell’atmosfera terrestre.

Centinaia di esperti provenienti da tutto il mondo si incontreranno al forum sui detriti più grande d’Europa in assoluto di questa settimana per condividere i risultati della ricerca e discutere possibili soluzioni.

Operatori satellitari in tutto il mondo stanno concentrando i loro sforzi sul controllo dei detriti spaziali. Gli scienziati stimano il livello di detriti spaziali orbita attorno alla Terra in circa 29 000 oggetti di dimensioni superiori a 10 cm, 670 000 pezzi di dimensioni superiori a 1 cm e più di 170 milioni superiore a 1 mm – e uno di questi potrebbe seriamente danneggiare un veicolo spaziale.

Pulire lo spazio sopra la nostra atmosfera è un obiettivo strategico per l’ESA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi