Boeing: tagli in vista per 1500 – 1700 ingegneri

Boeing Commercial Airplanes (BCA) ha annunciato che taglierà 1,500-1,700 ingegneri e tecnici quest’anno, perché il lavoro di sviluppo sul 747-8, 787-9 e KC-46 sta rallentando e il 787-10X e nuovi progetti 777x non sono ancora partiti.

Boeing ha affermato che sta riducendo nuovamente la produzione dei 747-8 da due aerei al mese a 1.75 “a causa della minore domanda di aerei passeggeri di grandi dimensioni e di aerei cargo”. Il primo velivolo consegnato al nuovo tasso sarà nel 2014, ma la società non dice quando il cambiamento inizierà.

Un mercato cargo debole è un duro colpo per le vendite del velivolo. Boeing ha preso 110 ordini per i 747-8 e consegnato 46 velivoli. Il cambiamento significa che produrrà tre aerei in meno all’anno.

Normalmente, gli ingegneri e gli operai tecnici associati al 747-8, 787 e KC-46 sarebbero in grado di passare al nuovo progetto di sviluppo, ma l’ingegnere capo del BCA e vice presidente Mike Delaney dice a dipendenti che ciò non può essere fatto ora. Anche supponendo l’approvazione di un nuovo programma questa estate, l’intervallo di tempo tra il lancio del programma ufficiale e l’avvio dei lavori è troppo lungo per sostenere il lavoro di ingegneria.

Dallo scorso ottobre, la società ha tagliato quasi 700 dipendenti a contratto. Dal 31 marzo, BCA ha impiegato 84.085 persone, in calo di 670 unità dal 31 Dicembre 2012. Ad oggi Boeing Co. impiega 173.062 dipendenti, e si prevede di rimanere piatti fino al 2013.

“I dipendenti sono i primi a ricevere gli avvisi di licenziamento perché supportano direttamente il sistema di produzione, che è stato stabilizzato in alcune parti dei nostri programmi di sviluppo importanti”, dice Delaney.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi