Primo atterraggio di un A380 alle Mauritius

Emirates_A380_auf_Ma_f04dedfa01[1]

Il gigante dei cieli sbarca nel sud-ovest dell’Oceano Indiano in occasione del 45 ° Anniversario dell’indipendenza della nazione. Molti dei passeggeri che hanno prenotato erano consapevoli del volo e soprattutto della presenza dell’A380 (qui sotto nel fantastico 3D di Cubize). Tra l’altro il volo ospitava una delegazione di top management di Emirates, tra cui Tim Clark, presidente proprio di Emirates. All’arrivo al Seewoosagur Sir Ramgoolam International Airport, il velivolo è stato accolto con fontane d’acqua.

Con al momento 31 jet A380, Emirates è il più grande operatore al mondo che utilizza questo aeromobile. La flotta A380 di Emirates serve al momento 21 destinazioni tra cui Jeddah, Bangkok, Hong Kong, Kuala Lumpur, Singapore, Amsterdam, Shanghai, Mosca, Roma, Seoul, Londra, Melbourne, Monaco, Pechino, Sydney, Auckland, Manchester, Tokyo, Parigi, Toronto e New York.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi