La fine del monopolio Roma-Milano si chiama EasyJet

easyjet_thumb.jpgEasyjet continua a crescere e, dopo aver conquistato importati traguardi nazionali, ne raggiunge uno importantissimo. Da ieri (26 marzo) è possibile prenotare voli per Roma Fiumicino e Milano Linate a prezzi imbattibili.

EasyJet, terza compagnia low cost del mondo, era interdetta al traffico sulla Linate-Fiumicino, rotta detenuta integralmente da Alitalia. La lotta per la conquista di questa tratta risale al 2009 quando l’Antitrust aveva sollevato il problema; successivamente, nel mese di aprile del 2012, l’Antitrust aveva affidato alla Cai il compito di risolvere la spinosa questione.

Neppure ricorsi al Tar e al consiglio di Stato hanno fatto cambiare idea ai giudici e all’antitrust. Easyjet, uscita vittoriosa, ha ora l’accesso a sette slot tra Linate e Fiumicino, circa 400.000 persone l’anno. Alitalia comunque mantiene ancora trenta voli giornalieri ma, a causa della concorrenza violenta di EasyJet, Italo e Trenitalia, è costretta ad abbassare i prezzi.

 

4 Responses to La fine del monopolio Roma-Milano si chiama EasyJet

  1. Lorenzo scrive:

    niente di più sbagliato…
    qual’è il target di chi vola da milano a roma? Manager
    e secondo voi i manager prenderanno easyjet???!

    • admin scrive:

      Sicuramente un risparmio è sempre qualcosa di utile sia per un manager che per un’azienda… Secondo me easyjet avrà tutto da guadagnarci…

  2. LAMBERTO LUZI scrive:

    IN ITALIA ESISTE UNA REGIONE CHIAMATA “MARCHE” DOVE C’E’ UN AEROPORTO,
    PROSSIMAMENTE CI SARA’ UN NUOVO COLLEGAMENTO ANCONA-MOSCA, E’ UNA NOTIZIA CHE VI PUO’ INTERESSARE ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi