Instanbul: verso l’aeroporto più grande del mondo

Binali Yildirim, ministro dei Trasporti della Turchia, ha annunciato l’avvio del progetto per la costruzione dell’aeroporto più grande del mondo. Si tratta di un mega hub da 77 milioni di metri quadrati lungo la costa del Mar Nero e una capacità prevista a pieno regime di 150 milioni di passeggeri l’anno.

L’investimento previsto è pari a 5,6 miliardi di dollari. Nel frattempo è partito un bando con requisiti stringenti. Le proposte dovranno essere competitive nei costi e dovranno contenere la miglior offerta per la gestione dell’aeroporto. «E da parte nostra – ha aggiunto – ci impegnamo a garantire il traffico, per rendere produttiva l’intera operazione».

Attualmente l’aeroporto internazionale Ataturk riceve 45 milioni di passeggeri l’anno, e altri 15 milioni utilizzano l’aeroporto Sabiha Gokcen. «Ma il traffico è molto aumentato a Istanbul negli ultimi 10 anni.

Allora perchè un altro aeroporto? Il numero dei passeggeri negli aeroporti è quattro volte superiore alla popolazione di Istanbul, e non è tecnicamente possibile estendere l’aeroporto Ataturk: necessario costruirne uno nuovo
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi