Alitalia: un futuro francese?

Air France prende il volo su Alitalia. Al progetto di fusione delle due compagnie sta lavorando la banca d’affari Lazard, consulente del gruppo transalpino. E non c’è tempo da perdere. Il prossimo 12 gennaio la cordata guidata da Intesa Sanpaolo potrà cedere sul mercato le proprie quote. Ecco allora che arriverebbe Air France, giá intenzionata ad acquistare Alitalia alcuni anni fa.

COSA PENSANO GLI ITALIANI

Dai primi sondaggi agli italiani l’idea della fusione non dispiace, logicamente ad un prezzo ragionevole. E Air France sarebbe disposta ad offrire un concambio che valorizzerebbe il pacchetto di Cai del 20% circa in più rispetto al costo d’acquisto.

Nel frattempo anche Etihad, compagnia di Abu Dhabi, sembrerebbe intenzionata ad acquistare azioni di Cai. La compagnia araba ha infatti un accordo commerciale e Alitalia sarebbe un partner ideale per far diventare Fiumicino un hub per tutta l’Europa. Ma anche Air France ha un’alleanza commerciale con Etihad per controllare da vicino le mosse della compagnia del Golfo. Insomma sembra che ormai ul dado è tratto e il futuro di Alitalia giá scritto. La stessa Lazard, che conosce a fondo la realtà italiana, sa bene che la nascita di una holding dovrebbe valorizzare le peculiarità di ciascuna compagnia.

Insomma… Ne vedremo delle belle… E forse già da prima dell'estate

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi