La certificazione EASA per gli Sharklet dell’A320 apre a grossi risparmi di carburante

Nel pieno rispetto di tempi previsti, Airbus ha conseguito la certificazione per i nuovi Sharklet che consentono di far risparmiare carburante alle compagnie aeree. La certificazione, rilasciata dall’EASA – Agenzia europea per la sicurezza aerea, sarà presto seguita da quella della statunitense FAA – Federal Aviation Administration.

A320 Sharklet receives EASA certification

“La certificazione per gli Sharklet di Airbus è una tappa fondamentale che apre la strada ai vettori che potranno beneficiare di risparmi di carburante nell’ordine del 4%; un risultato migliore di quanto non avessimo previsto”, ha dichiarato Tom Williams, Executive Vice President Programmi di Airbus. “La riduzione annuale di gas serra per ciascun aeromobile dotato di Sharklet sarà di circa 1.000 tonnellate di CO2 – il che equivale a togliere dalla strada 200 automobili.”

Per la campagna di test di volo, sono attualmente operati degli aeromobili della Famiglia A320 con Sharklet dotati sia di motori CFM56 che di V2500. Una volta completati, questi test totalizzeranno un insieme di 600 ore di volo distribuite nell’arco di 9-10 mesi. La certificazione delle restanti varianti aeromobile/motorizzazione con Sharklet seguirà quindi nei prossimi mesi. Entro la fine del 2012 Air Asia sarà il primo vettore a ricevere gli A320 dotati di Sharklet.

A seguito della domanda molto forte di Sharklet da parte dei clienti, tutte le linee di assemblaggio finali di Airbus per gli aeromobili a corridoio singolo saranno coinvolte nella produzione degli aeromobili della Famiglia A320 con Sharklet. Queste linee di assemblaggio finali si trovano a Tolosa, Amburgo, e Tianjin e saranno presto seguite dalla linea di assemblaggio finale che si trova in Alabama, negli Stati Uniti.

Gli Sharklet sono dispositivi alti 2,4m costituiti da materiali compositi. In fase di assemblaggio sono uniti alle estremità delle ali, e riducono il consumo di carburante e le emissioni perché migliorano l’aerodinamica dell’aeromobile. Oltre a diminuire i costi per il carburante per i vettori, gli Sharklet consentiranno di incrementare l’autonomia di 100mn e di aumentare la capacità di carico fino a 450kg aggiuntivi. Gli Sharklet sono un’opzione per gli aeromobili di nuova costruzione, e sono standard per la Famiglia A320neo.

A oggi la Famiglia A320 conta ordini per 8.600 aeromobili, 5.300 dei quali sono già stati consegnati a oltre 350 clienti e operatori nel mondo. Questo l’ha resa la famiglia di aeromobili di linea più venduta al mondo. Gli aeromobili della Famiglia A320 hanno i costi operativi più bassi rispetto a qualsiasi altro aeromobile a corridoio singolo.

TT&A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi