Compagnie aeree: tagli anche per British Airways

Dopo Iberia, compagnia aerea spagnola che ha annunciato un massiccio piano di ristrutturazione che prevede il licenziamento di 4500 dipendenti, anche British Airways lo scorso 4 dicembre 2012 ha comunicato di avere in programma il taglio di 400 assistenti di volo basati di base all'aeroporto di Heathrow.

“Stiamo offrendo la possibilità di un esubero volontario ad alcuni dipendenti anziani tra gli assistenti di volo, per affrontare uno squilibrio nel numero del personale di cabina. Abbiamo iniziato un periodo di consultazione di 90 giorni con il sindacato inglese Unite riguardo questi aspetti”, ha affermato a “Management Today” un portavoce del vettore aereo.

Gli esuberi diventeranno effettivi da marzo 2013, e colpiranno i membri anziani che lavorano sulle rotte a corto raggio o su quelle a lungo raggio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi