2012: i 5 eventi più rilevanti di carattere aeronautico e spaziale

Siamo alla fine del 2012. Quali sono stati gli eventi di maggiore attenzione di questo anno? Abbiamo provato a classificarli secondo l'attenzione crescente che hanno destato. E per voi? Quali sono stati gli eventi che vi hanno colpito di più in questo anno dei Maya?

5. Alfa Centauri Bb: scoperto l'esopianeta più vicino a noi

Alfa Centauri Bb è, al momento, il pianeta extrasolare in orbita intorno alla componente B del sistema Alfa Centauri. La sua distanza dalla Terra è di 4,37 anni luce. E' quindi l'esopianeta conosciuto più vicino a noi a meno che non vengano scoperti in futuro mondi orbitanti attorno a Proxima Centauri. L'annuncio della scoperta ha ricevuto l'attenzione dei media, e l'esistenza di questo pianeta è vista come un punto di riferimento importante per gli studi futuri sugli esopianeti.

4. General Electric compra Avio: risorge l'aereonautica italiana?

General Electric lo scorso 21 dicembre ha acquistato la divisione Aeronautica di Avio SpA per l'importo di 3,3 miliardi di euro. L'annuncio è stato dato da David Joyce, Presidente e Ceo di GE Aviation e da Nani Beccalli, Presidente e Ceo di GE Europa.

General Electric, che conta di investire per lo sviluppo delle attività aeronautiche di Avio 1,1 miliardi di dollari in 10 anni, acquisirà il settore Aeronautico da Cinven, fondo europeo di private equity che controlla Avio dal 2006, e Finmeccanica, il gruppo aerospaziale italiano. GE non acquisirà la divisione spazio di Avio.

3. Discovery: il rover giunge sul pianeta rosso

Il 6 agosto 2012 Curiosity, la sonda della Nasa progettata per andare a caccia delle tracce di vita su Marte, raggiunge la superficie marziana alle 7.31 ore italiane. “Stasera, su Marte, gli Stati Uniti d'America hanno fatto la storia” commenta Barack Obama. Il rover, il più complesso laboratorio mai inviato su un altro pianeta, ha già prelevato campioni di suolo e li ha analizzati.

2. Felix: l'uomo che ha superato per la prima volta la barriera del suono

Con la sua impresa, riuscita dopo ben due tentativi, Felix ha ottenuto tre dei quattro record che desiderava: diventare il primo uomo a superare la velocità del suono in caduta libera, aver eseguito lo skydive dall'altezza più elevata e aver raggiunto la quota più alta con un pallone aerostatico (il record precedente era di 34.00 metri). Il quarto, quello della caduta libera più lunga, gli è sfuggito di 10 secondi. È ancora salda nelle mani di Joe Kittinger che con il suo salto del 1960 ha stabilito il record di 4 minuti e 30 secondi.

1. Maya e fine del mondo: il 21-12-12 era una gigantesca burla!

Il 20 dicembre 2012 si è concluso il ciclo del “lungo Computo” del calendario Maya. E questo per molte persone era prevista la fine del mondo, l'inizio di una nuova era. Come giustamente affermato da validi scienziati, la fine del mondo era una gigantesca burla mediatica e, ad oggi, già si cerca una nuova data per arricchire qualche scrittore dell'ultima ora…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi