Sciare in Europa: dove volare?

La russa Sochi è la più cara di tutte, la più economica è in Bulgaria.

Il sito di comparazione voli leader in Europa, Skyscanner, ha messo a confronto le principali stazioni sciistiche in Europa, tenendo in considerazione il costo di 7 notti in hotel, sei giorni di skipass, il noleggio di scarponi e sci e i voli di andata e ritorno.

Le più care

La più costosa tra le località turistiche nell’area europea è Sochi, in Russia, luogo che nel 2014 avrà il suo apice di notorietà, in quanto ospiterà le Olimpiadi invernali e la tappa russa del Gran Premio di Formula 1. Al secondo e terzo posto in classifica, entrambe oltre la barriera dei 2.000 euro, seguono le popolari località svizzere di Verbier e St. Moritz. A chiudere la top 5 delle più costose ci sono l’austriaca St Anton e la svedese Are.

Le più economiche

Riguardo alle destinazioni sciistiche più economiche, in cima alla lista c’è la più nota delle località turistiche montane della Bulgaria. Borovets, già battuta verso la fine dell’800, si trova lungo le pendici del monte Mussala, la più alta montagna della penisola balcanica, a circa 70 chilometri da Sofia. Anche la seconda delle destinazioni più convenienti per una sciata nella stagione in arrivo si trova nei Balcani, a Kopaonik, il più grande massiccio della Serbia ed un immenso parco naturale. Il terzo posto va alla località slovena Krvavec, i cui impianti vi porteranno in cima all’omonima montagna in soli 7 minuti.

Due le italiane

Tra le destinazioni sciistiche di casa nostra emergono la valdostana Courmayeur e la torinese Sestriere, rispettivamente al 6° e 7° posto, tra le mete più convenienti. Se si esclude il prezzo dei voli (in questo caso per Torino) le due località rimangono comunque entro le prime 10 posizioni.

Voli e trasporto fan la differenza

Il costo dei voli può avere un impatto significativo rispetto al costo complessivo di una vacanza invernale. Ad esempio Sochi è classificata al 4° posto tra le mete più economiche se si esclude la spesa per il biglietto aereo. In questo caso, una località di questo tipo risulta essere più conveniente per vacanze che vanno oltre la settimana.

Anche il costo del trasporto dall’aeroporto alle località scelta può essere molto incisivo su valore totale della vacanza, persino più del volo.

Comunicato Skyscanner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi