Qatar: nuovi voli per l’Iraq

image003Prosegue l’espansione del network di Qatar Airways con l’introduzione di una terza destinazione in Iraq. Dal 23 gennaio di città di Najaf si affiancherà a Baghdad e Erbil.

I quattro voli a settimana non-stop da Doha, capitale di Qatar, per Najaf saranno operati con Airbus A320 configurati con due classi, 12 posti in Business e 132 in Economy Class.

Najaf rappresenta un bacino di investimento notevole. Molte attività infrastrutturali sono già state avviate e altre se ne aggiungeranno presto. La città è diventata un modello per le altre province Irachene e manifesta concretamente le enormi opportunità di investimento che si affacciano nel paese.

Con l’aggiunta di Najaf, a meno di un anno dell’inaugurazione delle rotte da Doha verso Baghdad e Erbil, i voli Qatar Airways in Iraq aumentano da otto a 12 collegamenti settimanali.  Qatar Airways è l’unico vettore che durante quest’anno ha operato sul mercato iracheno in entrambe le due città principali.

"L’Iraq sta dimostrando di essere un mercato importante per Qatar Airways”  ha dichiarato Akbar Al Baker, Amministratore Delegato della Compagnia; "Con lo sviluppo delle grandi infrastrutture si aprono nuove opportunità e Qatar Airways vuole farsi trovare attenta per cogliere le nuove opportunità di mercato che si aprono. L’ avvio di una terza rotta con l’Iraq entro un breve lasso di tempo sottolinea il valore e l’importanza del traffico di affari e di turismo tra Qatar e Iraq.”

Dall’inizio del 2012, Qatar Airways ha lanciato voli per Baku (Azerbaijan), Tbilisi (Georgia), Kigali (Ruanda), Zagabria (Croazia), Erbil (Iraq), Baghdad (Iraq), Perth (Australia) e Kilimanjaro (Tanzania).

Nel corso dei prossimi mesi, Qatar Airways opererà su un portafoglio diversificato di nuove rotte, tra cui Yangon, Myanmar (3 ottobre), Maputo, Mozambico (31 ottobre), Belgrado, Serbia (20 novembre), Varsavia, Polonia (5 dicembre), Gassim, Arabia Saudita (7 gennaio), e Chicago, USA (10 aprile 2013).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi