Atr 72-600: nuovo sbarco in Giappone

L’Atr per la prima volta accede al mercato giapponese con tre velivoli che entreranno in funzione a partire dal 2013 con l’introduzione degli Atr 72-600 in leasing. La consegna degli aerei inizierà nell’ultimo periodo dell’anno. L’annuncio è stato dato in occasione del Japan Aerospace Airshow, in corso a Nagoya, in Giappone. Questi tre Atr da 70 posti costituiscono una pietra miliare di fondamentale importanza per Atr, già presente in Asia con circa 250 aerei, attualmente operati da circa 50 compagnie aeree in 25 paesi.

Per Koichi Sugiyama, Ceo di Link – l’ATR “è l’aereo da 70 posti con la certificazione più recente sul mercato e siamo orgogliosi di avviare la nostra attività con un velivolo così moderno, apprezzato e di successo”.

Per Filippo Bagnato, Ceo di Atr – “è un giorno molto importante perché stiamo entrando in un mercato nuovo ed enorme che potrebbe rappresentare per noi importanti opportunità commerciali in un paese che conta circa 130 milioni di abitanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi