Eurocopter: in Cina per produrre elicotteri

AS350B3_CDPH-0472-093Nella cerimonia di firma tenutasi ieri alla quale hanno presenziato la Cancelliera tedesca Angela Merkel e il Primo Ministro cinese Wen Jiabao, Eurocopter e Tianjin Free Trade Zone hanno siglato una lettera d’intenti (MoU) per la creazione, attraverso una joint venture sita a Tianjin, di un centro per l’assemblaggio e la customizzazione degli elicotteri leggeri della famiglia Ecureuil di Eurocopter
Eurocopter intende ampliare la propria presenza in Cina creando il China Completion Center a Tianjin, con lo scopo di assemblare e customizzare per il mercato cinese gli elicotteri leggeri della famiglia Ecureuil, la più venduta di Eurocopter. Questo centro sarà progettato fin dall’inizio per permettere in futuro un maggior supporto degli altri tipi di elicotteri Eurocopter. Eurocopter e Tianjin Free Trade Zone (TFTZ), già partner di successo di Airbus per la sua linea di assemblaggio finale degli A320 con base a Tianjin, costituiranno una joint venture per questa attività, con l’obiettivo di cominciare le operazioni entro la fine del 2013. 
Il MoU (Memorandum of Understanding) è stato siglato da Lutz Bertling, Presidente di Eurocopter, e da Feng Zhijiang, Presidente di TFTZ, in occasione della celebrazione per il centesimo Airbus A320 assemblato in Cina. Il China Completion Center sorgerà vicino all’impianto Airbus di Tianjin per permettere una maggiore sinergia all’interno del Gruppo EADS.

“Il nuovo centro industriale cinese segnerà un importante passo in avanti nell’ambito della strategia globale di Eurocopter: essere presente, all’interno dei mercati chiave, nelle immediate vicinanze dei clienti e, contemporaneamente, offrire soluzioni flessibili e su misura adatte ai requisiti propri del mercato locale”, ha dichiarato Bertling. “Eurocopter è stato un pioniere nei programmi di cooperazione con partner cinesi, iniziando oltre 30 anni fa, e da allora abbiamo sempre mantenuto il nostro impegno per ampliare la nostra presenza nel Paese. La collaborazione con Tianjin è una logica e naturale evoluzione, dal momento che il mercato dell’aviazione in Cina in generale continua a crescere esponenzialmente”. 
Il Cina Completion Center si occuperà dell’assemblaggio e della customizzazione degli elicotteri leggeri della Famiglia Ecureuil di Eurocopter, che sono ampiamente conosciuti in tutto il mondo per il loro ampio impiego nei settori delle utility e dei servizi aerei, nelle missioni di polizia e nei servizi di trasporto sia business che di eli-turismo. Dal momento che è stato il primo e unico elicottero ad atterrare con successo in cima al Monte Everest, l’AS350 è anche l’indiscusso elicottero di riferimento nel settore utility in Cina, con un totale di 30 velivoli attualmente in servizio nel Paese. 
Eurocopter è il maggior produttore di elicotteri civili a turbina in Cina, con circa 130 elicotteri in servizio e il 40% della quota di mercato nel settore. Primo costruttore ad avere una sussidiaria interamente controllata sin dal 2006, Eurocopter China ha da allora esteso la sua presenza in tutto il Paese, con uffici a Pechino, Shangai, Shenzen, Chengdu, Wuhan, Harbin e Hong Kong.

TT&A – Ufficio Stampa Eurocopter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi