Venere: un transito da ricordare

Transit of VenusUn evento astronomico unico, infatti mercoledì 6 giugno all’alba, cominciando da Trieste alle 5.17 perché si trova più ad est, e poco dopo altrove in tutta la Penisola, tutti potremmo osservare un evento astronomico rarissimo e storico, stiamo parlando del passaggio di Venere sul Sole. Lo attraverserà nella parte superiore in sei ore e 40 minuti e tutto si concluderà alle 6.34.

Il Transito di Venere sul sole, noi dall’Italia potremmo vedere solo le ultime battute del fenomeno perché quando l’astro sorgerà il pianeta avrà quasi completato il suo tragitto. Più fortunata per la sua posizione sarà appunto Trieste che è situata più a est. Ma vale comunque la pena perché è uno spettacolo celeste che, di sicuro tutti noinon avremo più l’occasione di ammirare: la prossima volta succederà fra 105 anni nel 2117.

Transito di Venere sul Sole, ma ecco che oltre la rarità, l’evento trascina con sé una lunga e accattivante storia con protagonisti della scienza e dell’esplorazione ed è per questo, tutto sommato, che conserva il suo fascino dal momento che adesso la scienza guarda al passaggio con occhi meno desiderosi. Anche se, in realtà, un certo interesse esiste e non è di poco conto. Non tanto per indagare Venere o il Sole ma per andare molto più lontano, verso i pianeti extrasolari che al momento se ne sa molto poco.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi