Titano: una perla sugli anelli di Saturno

Titano come una pallina sugli anelli di Saturno, che gettano ombre sulla l’emisfero meridionale del gigante gassoso. E’ questa l’immagine sensazionale della sonda Cassini che ritrae una sottile striscia di nuvole bianchissime di ghiaccio di ammoniaca incise nel disco del pianeta sulla parte superiore dell’immagine.


 
Le Ombre proiettate dagli anelli di Saturno sembrano dipinti nell’emisfero meridionale del pianeta in due fasce spesse interrotte da sottili strisce più chiare, che riflettono la complessità dei singoli anelli.

Con il progredire dell’estate nell’emisfero settentrionale, gli anelli appariranno sempre più vasti ed imponenti.

Nel frattempo Titano, la più grande luna di Saturno, sembra bloccarsi sugli anelli del pianeta come una perla in una collana. L’effetto è una conseguenza della posizione di osservazione; Titano orbita attorno a Saturno ad una distanza media di 1, 221, 870 km.

La luna è un enigma – avvolta in una spessa atmosfera ricca di azoto, è l’unica luna del sistema solare che ha una densa atmosfera. Laghi di idrocarburi sulla sua superficie, e un ciclo di metano attivo svolgono un ruolo simile al ciclo dell’acqua della Terra, completo di nuvole e pioggia di metano.

Cassini è in orbita attorno a Saturno dal 2004 ed è ora nella sua seconda fase della missione che proseguirà fino al 2017. 

Comunicato ESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi