Cosa importa al viaggiatore? Il trasporto rapido tra aeroporto e città

aereoViaggiare non è soltanto una questione di costi, ma soprattutto è una questione di feeling. Oggi le compagnie aeree e gli operatori turistici offrono un’impressionante gamma di servizi e di prezzi, ma è davvero abbastanza? Cosa è veramente importante per chi viaggia?

Il sondaggio condotto su oltre 1000 utenti da Skyscanner.it, sito leader nella ricerca di viaggi, rivela che la cosa più importante per il viaggiatore è disporre di un trasporto rapido verso il centro città (42%). Altrettanto importante è la connessione wi-fi (32%) ed è indicativo l’interesse rivolto alle aree per dormire e rilassarsi (19%), a dimostrazione di come gli spazi degli aeroporti vengano sempre più valutati e considerati come una parte importante del viaggio. Scarso l’interesse per i negozi (3%).

Svelato inoltre che soltanto il 12% sceglie senza dubbio le linee low cost per i propri viaggi, mentre un esiguo 2% ha dato la sua preferenza alle compagnie tradizionali. Per il resto dei viaggiatori dipende dalla differenza di prezzo e dalla tratta. Non sorprende il fatto che se il viaggiatore avesse a disposizione più budget, il 66% lo investirebbe nel visitare destinazioni più esotiche, soltanto un 16% spenderebbe i soldi in più negli hotel e ancora meno (10%) lo dedicherebbe ad una classe di volo superiore.

“Quale aspetto pensi sia più importate del volo?”. Quasi la metà (42%) ha optato per la puntualità, mentre il 34% ritiene che viaggiare comodi sia l’aspetto più importante. Quasi inesistente l’interesse rivolto all’intrattenimento a bordo (3%).

“Di cosa faresti a meno a bordo?”. Circa la metà ha indicato la ristrettezza dei sedili e le restrizioni sui bagagli, niente di nuovo, ma il 24% ritiene di poter fare a meno degli annunci riferiti alle lotterie durante il viaggio.

“Le esigenze del viaggiatore moderno si sono evolute, c’è sempre più richiesta di connessione internet e molta più attenzione alla qualità e alla tranquillità del viaggio”, commenta Caterina Toniolo, Country Manager di Skyscanner Italia. “Aumenta la voglia di godersi in pieno relax tutte le fasi del viaggio, dall’aeroporto fino alla comodità dei sedili, inoltre quasi il 40% rinuncerebbe volentieri ai ripetuti annunci di vendita durante il volo”.

Comunicato SkyScanner

One Response to Cosa importa al viaggiatore? Il trasporto rapido tra aeroporto e città

  1. ff0rt scrive:

    Di certo aeroporti “alla Malpensa”, molto lontani dal centro urbano di riferimento, sono poco attraenti per i viaggiatori, in particolare per il trasporto a breve-medio raggio. Andrebbe rivista la logica di certe scelte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi