Meteo: ecco le nuove frontiere per un servizio migliore

Target puntualizzato, previsioni personalizzate, meteo dettagliato: ecco a cosa puntano le società americane che si occupano dell’elaborazione dei dati meteo.

L’obiettivo è quello di creare un mercato in cui le previsioni meteo non sono più di carattere generale e per la maggioranza delle persone, ma servono principalmente a diverse nicchie di mercato. Per Ken Tobiska, presidente della Space Environment Technologies di Los Angeles in California, “stiamo gia’ sviluppando servizi meteo dallo spazio per clienti come la Us Air Foce”.

L’interesse verso queste nuove frontiere arriva dall’intensificarsi di fenomeni naturali disastrosi e difficilmente prevedibili (tsunami, cicloni, mareggiate, venti fortissimi) e dall’arrivo di fenomeni extraterrestri che potrebbero avere impatti disastrosi (ad esempio le tempeste solari che si aspettano per il 2013) ma la cui previsione potrebbe ridurre gli effetti distruttivi.

Conrad Lautenbacher, amministratore della NOOA, ha affermato “E’ pazzesco chiamare il Weather Prediction Space Center (SWPC) per ogni esigenza elettrica nel Paese ogni volta che nello spazio c’e’ un evento. In futuro attraverso la promozione di questa nuova impresa, i consumatori privati pagheranno per ottenere previsioni personalizzate e piu’ precise”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi