Emirates lancia due nuove rotte Washington DC e Lisbona

Emirates continua a crescere in Europa e guarda alla terra di Vasco de Gama annunciando il nuovo servizio giornaliero per Lisbona a partire dal 9 luglio. Emirates è il primo vettore con sede in Medio Oriente a operare in Portogallo, portando il nostro approccio innovativo al servizio clienti, ed un ottimo rapporto qualità-prezzo. La capitale del Portogallo sarà servita con un moderno Boeing 777-200ER, con una configurazione a tre classi: il volo EK 192 partirà da Lisbona alle ore 17:55 e arriverà a Dubai alle 04:35 del giorno successivo; mentre il volo EK 191 partirà da Dubai alle ore 09:15 ogni giorno e arriverà a Lisbona a 14:45.

Un nuovo collegamento non-stop per Washington Dulles International Airport verrà invece inaugurato da Emirates il prossimo 12 settembre 2012, aggiungendo al network globale della compagnia aerea anche la capitale americana. Washigton Dc sarà il settimo scalo americano e la terza rotta aperta verso gli USA dall’inizio del 2012 per Emirates che effettuerà il collegamento a bordo di un Boeing 777-300 che offre la possibilità di prenotare 8 suite private in Prima Classe, 42 posti in Business Class e 304 in Economy Class.

Il volo EK 232 partirà da Washington DC alle 10:55 ora locale e arriverà a Dubai alle 08:00 del giorno seguente, mentre il volo EK 231 partirà da Dubai alle 02:20 e atterrerà a Washington Dulles alle 08: 50 ora locale. Grazie alla nuova tratta verranno anche incrementati i rapporti commerciali tra gli Stati Uniti e gli Emirati Arabi Uniti hanno raggiunto il record di 18,34 miliardi dollari nel 2011 – con un aumento di oltre il 40% rispetto al 2010. Gli Stati Uniti esportano negli E.A.U. beni – mezzi di trasporto, computer e prodotti elettronici, macchinari non elettrici, prodotti chimici e prodotti in metallo – per un valore di quasi 16 miliardi di dollari.

Con una flotta di 171 velivoli, e 233 in ordine, Emirates è il più grande operatore mondiale ad utilizzare Airbus A380 e Boeing 777. Emirates vola attualmente verso 122 destinazioni in 72 paesi

Emirates ha recentemente avviato i servizi a Rio de Janeiro, Buenos Aires, Lusaka, Harare, Dallas e Seattle, e lancerà Ho Chi Minh City il 4 giugno.

Simone Silvi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi