Ecco le giovani stelle nel cuore di Orione

Gli gli astronomi dell’ESA e della NASA hanno rilevato cambiamenti sorprendentemente rapidi di luminosità delle stelle embrionali all’interno della ben nota Nebulosa di Orione.

 

Baby stars in Orion Nebula

 

La Nebulosa di Orione è a 1350 anni luce dalla Terra, e appare ben visibile nei cieli invernali per gli osservatori europei.

A volte indicata come la Spada di Orione, la nebulosa si trova sotto le tre stelle che formano la cintura di Orione, una delle costellazioni più facilmente riconoscibili.

E ‘una delle poche nebulose visibili ad occhio nudo ed è un target importante per gli astronomi dilettanti.

All’interno di quella polvere – nascosto alle lunghezze d’onda visibili – vi è una miriade di stelle ancora più giovani, nella loro prima fase di evoluzione.

Una stella si forma quando una densa nube di gas e polveri si fonde e poi crolla sotto la sua stessa gravità. Le polveri intorno alle stelle possono formare un sistema planetario – come è accaduto con il nostro Sistema Solare.

 

Gli astronomi sono rimasti sorpresi di vedere la luminosità di diversi oggetti variare di oltre il 20% in poche settimane, dato che il processo di accrescimento dovrebbe durare anni o addirittura secoli.Ora devono spiegare perché questo sta accadendo.

Una possibilità è che i filamenti di gas vanno dal disco esterno verso le regioni centrali, nelle vicinanze della stella, riscaldando temporaneamente il disco interno e portandolo ad illuminare.

Un altro scenario è che il materiale freddo si sta accumulando sul bordo interno mentre le ombre sul disco esterno, creando temporanei abbassamenti di temperatura.

 

Via: ESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi