Terra in pericolo? Lo vedremo in queste ore

Da alcune ore è in atto sulla superficie della nostra stella una violentissima eruzione solare. La National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa) degli Stati Uniti afferma che l’intensità della tempesta geomagnetica è di livello 2 o 3 su una scala di 5.

Il precedente record, secondo il Noaa, era detenuto dalla tempesta solare avvenuta nel settembre 2005.

L’eruzione e’ stata osservata dal Solar Dynamics Observatory (Sdo) della Nasa e dal Solar Heliospheric Observatory (Soho) di Nasa ed Agenzia Spaziale Europea (Esa).

Quando le particelle provenienti dal Sole raggiungono il campo magnetico terrestre sfrecciando alla velocita’ di circa 2.200 chilometri al secondo, possono avvenire interferenze con i sistemi di comunicazione. Se fino all’ultimo momento sara’ difficile fare previsioni sulle conseguenze, gli esperti prevedono gia’ per i prossimi giorni aurore di rara bellezza generate dalle interazioni fra le particelle del Sole cariche di energia e il campo magnetico terrestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi