Dall’Australia una novità in aeroporto

La novità del 2012 arriva dalla compagnia aerea australiana Qantas Airways e consiste nella creazione di un aeroporto completamente self service. Dal 2010 infatti in tutti gli scali nazionali la compagnia ha adottato un modello d’ imbarco che abolisce l’uso di biglietti e carte elettroniche e utilizza una speciale carta che rileva in pochi secondi una data prenotazione e assegna il posto in base alle preferenze personali.

La carta è inoltre in grado di registrare l’imbarco del bagaglio e controlla che peso e dimensioni siano quelle consentite dalla compagnia stessa.

Insomma! Un valido metodo per risparmiare soldi, tempo e, soprattutto, code.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi