Continua nel 2012 il sorprendente successo delle vendite dell’A320neo

Norwegian, una delle più grandi compagnie aeree low-cost in Europa, ha siglato un protocollo di intesa con Airbus per 100 aeromobili A320neo. L’accordo, firmato da  Bjørn Kjos, Chief Executive Officer di Norwegian e da John Leahy, COO Clienti di Airbus, fa di Norwegian il più recente acquirente di A320neo e nuovo cliente di Airbus.

Il nuovo aeromobile supporterà la strategia di crescita e di modernizzazione di Norwegian. Norwegian (Norwegian Air Shuttle AS) effettua collegamenti low cost dall’Europa verso il Nord Africa e il Medio Oriente, e sta espandendo rapidamente le proprie rotte. Il nuovo aeromobile a corridoio singolo sarà configurato a 180 posti circa. La compagnia annuncerà la scelta dei motori in una fase successiva.

“L’A320neo ci permetterà di aumentare la capacità, riducendo nel contempo i costi operativi”, ha affermato Bjørn Kjos, Chief Executive Officer di Norwegian. “Grazie a questo aeromobile, potremo continuare a consolidare la nostra fama di compagnia attenta all’offerta di servizi di alta qualità a tariffe basse, contando sulla più moderna ed eco-efficiente flotta di aeromobili della Scandinavia”.

“Siamo lieti di accogliere Norwegian come nuovo cliente di Airbus. Il suo impegno per l’acquisto degli A320neo è un’ulteriore dimostrazione dello straordinario successo di questo aeromobile. L’A320neo stabilisce nuovi standard in termini di eco-efficienza e comfort a bordo”, ha affermato John Leahy.

La Famiglia A320 ha registrato ordini per oltre 8.200 aeromobili, di cui quasi 5.000 già consegnati a circa 340 clienti e operatori nel mondo, confermando la propria posizione di famiglia di aeromobili a corridoio singolo più venduta in assoluto. L’A320neo ha oltre il 95% di communalità strutturale con l’attuale A320, consentendo una sua facile integrazione nelle flotte esistenti e offrendo un’autonomia supplementare fino a 950km /500mn, oppure due tonnellate in più di carico trasportabile.

L’A320neo è la nuova opzione di motorizzazione per la Famiglia A320, che sarà operativa a partire dal 2015. Gli aeromobili sono dotati di reattori di ultima generazione e di “Sharklets”, grandi dispositivi d’ala che, insieme, consentiranno di ridurre del 15% i consumi di carburante. Questo equivale a un risparmio di 1,4 milioni di litri di carburante, pari al consumo di 1.000 automobili di media cilindrata. Significa risparmiare 3.600 tonnellate di CO2 per aeromobile per anno. Grazie all’A320neo le emissioni di NOx sono inferiori del 50% rispetto alla soglia raccomandata dal CAEP/6, e le emissioni acustiche sono notevolmente ridotte.

 

Patrick Trancu
TT&A, Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi