Le regioni polari di Marte in transizione

Una nuova immagine inviata da Mars Express dell’ESA mostra il polo nord marziano durante il solstizio d’estate del pianeta rosso. Tutto il ghiaccio di biossido di carbonio è sparito, lasciando spazio ad un cappuccio brillante fatto di ghiaccio di acqua.
Questa immagine è stata ottenuta il 17 maggio 2010 dalla videocamera ad alta risoluzione High-Resolution Stereo Camera montata sulla sonda, e mostra parte della regione polare settentrionale di Marte durante il solstizio d’estate. Il solstizio è il giorno più lungo e l’inizio dell’estate per l’emisfero settentrionale del pianeta.

Mars’ northern polar regions

In inverno ed in primavera la coltre di ghiaccio è coperta da acqua congelata e da ghiaccio di biossido di carbonio, ma a questo punto dell’anno marziano tutto il ghiaccio di biossido di carbonio si è scaldato ed è evaporato nell’atmosfera del pianeta.

È rimasto quindi solo il ghiaccio formato dall’acqua, che emerge nelle zone bianche luminose di questa immagine. Da questi strati, spesso si levano grandi sbuffi di vapore acqueo che si disperdono nell’atmosfera.

Comunicato ESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi