Un nuovo membro di Star Alliance, dalla Cina

Star Alliance, l’alleanza tra compagnie aeree con la più ampia rete di collegamenti al mondo, ha annunciato oggi che il Chief Executive Board (CEB) ha approvato all’unanimità la futura entrata di Shenzhen Airlines in Star Alliance.
“Con l’approvazione da parte del nostro Chief Executive Board (CEB), inizia oggi formalmente il processo di integrazione di Shenzen Airlines nell’Alleanza, un processo che, una volta completato, permetterà a Star Alliance di ampliare ancora una volta la propria offerta nella Cina continentale e nei paesi circostanti”, ha dichiarato Jaan Albrecht, CEO di Star Alliance.

 

Logo Star Alliance
Integrare Shenzhen Airlines nell’alleanza fa parte di una strategia a lungo termine finalizzata a espandere il network di Star Alliance nei mercati in crescita del futuro, offrendo così ai viaggiatori internazionali le migliori scelte di voli. Per quanto riguarda la Cina, le fondamenta di questa strategia sono state poste diversi anni fa da quelle compagnie aeree membre di Star Alliance che per decenni avevano operato con successo in questo mercato. È così che Star Alliance ha potuto dare il benvenuto ad Air China, nel dicembre 2007.

“In termini di grandezza, Shenzhen Airlines è la quinta compagnia aerea in Cina a operare voli dal quinto aeroporto con il maggiore traffico del paese. Insieme ad Air China amplieremo la nostra offerta, in particolar modo nella Cina meridionale”, ha aggiunto Albrecht.

La futura appartenenza a Star Alliance consentirà a Shenzhen Airlines di offrire ai propri clienti una rete globale di collegamenti, una confortevole esperienza di viaggio e i vantaggi dei programmi frequent flyer disponibili con le diverse compagnie aeree membre.

“Entrare a far parte di Star Alliance aiuterà Shenzhen Airlines nella propria missione:  capitalizzare sul proprio punto di forza, quello di essere una famosa compagnia di bandiera, implementando al contempo la propria strategia di posizionarsi come un brand forte nella regione Asia-Pacifico e oltre”, ha dichiarato Feng Gang, presidente di Shenzhen Airlines.

I team di Shenzhen Airlines e di Star Alliance preposti all’integrazione hanno già iniziato le procedure necessarie, che devono essere portate a compimento prima che un nuovo vettore possa entrare a far parte del network di Star Alliance. Air China contribuirà a questo processo dando il proprio supporto.

“In qualità di mentore di Shenzhen Airlines, Air China offrirà tutto il proprio supporto al fine di facilitare la riuscita dell’integrazione di Shenzhen Airlines all’interno del network di Star Alliance entro la fine del 2012”, ha dichiarato Kong Dong, Chairman di Air China. “Inoltre, Air China e Shenzhen Airlines parteciperanno attivamente alle attività e alle iniziative dell’Alleanza e lavoreranno a stretto contatto con tutti i vettori membri per raggiungere una cooperazione vantaggiosa per tutti”.

Shenzhen Airlines aggiungerà 5 nuove destinazioni al network Star Alliance in Cina: Huzhou (Provincia dello Zhejiang), Linyi, Qinhuangdao, Shijiazhuang e Zhoushan. In totale, il network di Star Alliance comprenderà così complessivamente 32 vettori (gli attuali 27 più 5 futuri membri), offrendo una possibilità di scelta di oltre 23.000 voli giornalieri, verso 1.315 destinazioni in 190 paesi.

 

TT&A – Ufficio Stampa Star Alliance

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi