Decollano le novità Thai Airways

Svetta ad alta quota l’eccellenza Thai Airways: non si arresta l’impennata del vettore di bandiera thailandese, già classificato da Skytrax tra le 5 migliori Compagnie mondiali nel 2011, impegnato in un incisivo programma di rafforzamento a lungo termine sul suo network mondiale.Airbus A340-600

 

Se a livello internazionale Thai Airways prosegue il riammodernamento della flotta, che si traduce nel restyling di modelli già presenti e nell’acquisizione di nuovi aeromobili – dichiara Kamalars Ngaosuvan, GM Thai Airways Italia le innovazioni non mancano certo di farsi sentire anche in Italia: la principale new entry dell’inverno sarà infatti il cambio aeromobile da Milano, con la re-introduzione dell’Airbus A340-600 che opererà il collegamento Malpensa – Bangkok”.

Il nuovo velivolo riporterà sull’aeroporto di Milano la lussuosa Royal First Class a firma Thai Airways, duplicando allo stesso tempo la disponibilità di posti in Business Class.

Non solo Malpensa però nel radar della Compagnia dell’Orchidea, che infatti testimonia il proprio investimento sulla stazione Italia coinvolgendo anche lo scalo romano: “Oltre a proporre da entrambi i nostri hub italiani l’inconfondibile stile che contraddistingue la nostra Prima Classe – prosegue Kamalars Ngaosuvanè previsto il refurbishment della classe Economy per una selezione di B747-400, gli stessi che operano da Fiumicino, con il rinnovamento delle poltrone e del sistema di intrattenimento. È inoltre in fase avanzata di studio il restyling delle cabine di Royal First Class per garantire ancora maggiore privacy e un ambiente dal design raffinato, con una rinnovata attenzione al catering e una selezione di vini per veri intenditori”.

Il piano acquisizione internazionale del vettore prevede entro il 2017 l’ingresso di 37 nuovi aeromobili con il conseguente ulteriore innalzamento di standard grazie ad un flotta moderna, efficiente e al potenziamento delle facilities a bordo. I nuovi aeromobili saranno inoltre costruiti con materiali innovativi in modo da consentire notevoli risparmi di carburante e delle spese di mantenimento e l’abbassamento delle emissioni di CO2. Tra i nuovi ingressi, gli attesi A380-800, dotati di dressing room, lounge e bar personalizzati secondo l’inconfondibile stile Thai Airways.

 

Art&Fun srl – Ufficio stampa e comunicazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi