Aeroporti: Ciampino – Ancora insulti ai cittadini da Ryanair

ciampinoEsulta per essere ormai il padrone di Roma l’AD di Ryanair, annunciando 7 nuovi voli e 8 aerei fissi di base a Ciampino (fino a prima delle elezioni erano 5).

Di fronte all’impotenza della legge (ma esiste ancora?) e della magistratura, che lavandosene le mani ha archiviato le 550 richieste di giustizia dei cittadini, di fronte all’acquiescenza delle istituzioni (ma esistono ancora?) e alla nullità dei giullari della politica, Mr. Ryanair è padrone assoluto del campo.

 

E può permettersi di insultare con la sua arroganza i cittadini di Ciampino, Marino e Roma che soffrono tutti i giorni per il rumore assordante, per il puzzo di kerosene e le polveri sottili.

 

Ma il GIP del tribunale di Roma, pur archiviando gli esposti e le proteste dei cittadini, nel suo decreto di archiviazione ha indicato i sindaci dei comuni come unici responsabili della salute pubblica dei loro cittadini.

Invitando i sindaci a ricorrere al TAR contro la mancata applicazione di quanto stabilito dalla Conferenza dei Servizi sull’aeroporto di Ciampino che, dal 7 ottobre 2010 (data di ratifica da parte della Giunta Regionale del Lazio), imponeva di tutelare i 2.500 cittadini esposti ad un rumore fuorilegge e salvaguardare le altre migliaia di cittadini colpiti. Il GIP ha invitato a chiedere al TAR il commissariamento “ad acta” degli enti inadempienti.

 

Noi ci aspettiamo che i sindaci appena eletti di Ciampino e Marino agiscano immediatamente a difesa della salute dei loro cittadini, adempiendo, al contrario degli altri enti, al loro dovere, chiaramente indicato dal GIP, e non rinneghino anni di battaglie che le amministrazioni precedenti hanno condotto a fianco dei cittadini.

www.comitatoaeroportociampino.it

info@comitatoaeroportociampino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi