Nuovi contratti aerei per Airbus al Salone Internazionale di Le Bourget

A320neo_CFM_G8E_V14_300dpi[1]

In occasione della 49esima edizione del Salone Internazionale di Le Bourget, Airbus ha annunciato i primi importanti ordini da parte di tre clienti: GE Capital Avion Services (CEGAS) che ha annunciato un ordine fermo per 60 aeromobili A320neo, Saudi Arabian Airlines che ha annunciato un ordine fermo per quattro ulteriori A330-300, e SAS che ha siglato un ordine fermo per 30 A320neo.

GE CAPITAL AVIATION SERVICES

GE Capital Aviation Services (CEGAS) società di leasing e branca finanziaria di General Electric [NYSE: GE] ha annunciato un ordine fermo per l’acquisto di 60 aeromobili della Famiglia A320neo. Gecas ha scelto di dotare tutti i 60 aeromobili A320neo di motori LEAP-X di CFM.  Sale così a 390 il numero totale di aeromobili della Famiglia A320 ordinati da GECAS.

L’A320neo, la cui entrata in servizio è prevista per il 2015 è dotato di una motorizzazione più efficiente e di stabilizzatori d’ala, chiamati ‘Sharklets’, che garantiscono una riduzione del 15% dei consumi di carburante e una riduzione annuale delle emissioni di CO2  di circa 3.600 tonnellate per aeromobile. L’A320neo consentirà inoltre una riduzione a due cifre delle emissioni di NOx oltre a una riduzione delle emissioni acustiche dei motori.

 

SAUDI ARABIAN AIRLINES

A330-300 SAUDIASaudi Arabian Airlines, compagnia di bandiera dell’Arabia Saudita, ha siglato un ordine fermo per quattro ulteriori A330-300 che si aggiungono agli otto già ordinati a luglio 2008, portando così il totale degli ordini del vettore a 12 A330-300.

L’A330 è il mezzo più economico per trasportare circa 300 passeggeri su tratte di medio raggio con il comfort del lungo raggio. L’A330 consente alle compagnie aeree di avere una redditività senza confronti, una riduzione dei consumi di carburante, e periodi di operatività senza pari.

 

 

 

SAS

A320neo_SAS_VRNel quadro della propria strategia di razionalizzazione della flotta, SAS ha siglato un ordine fermo per 30 aeromobili della Famiglia A320neo, in grado di offrire migliori performance in termini di consumo di carburante. Questi nuovi A320neo si uniranno alla flotta attuale di aeromobili a corridoio singolo, che consiste di otto A321 e quattro A319, e faranno di Copenhagen un hub esclusivamente dotato di aeromobili Airbus. La scelta della motorizzazione sarà annunciata successivamente dalla compagnia aerea.

La Famiglia A320 (A318, A319, A320 e A321) è riconosciuta sul mercato come la famiglia di riferimento per gli aeromobili a corridoio singolo. A oggi sono stati effettuati ordini per oltre 7.000 aeromobili della Famiglia A320, dei quali oltre 4.700 sono stati consegnati a oltre 330 clienti e utilizzatori nel mondo. Gli aeromobili della Famiglia A320neo hanno oltre il 95% della communalità con gli aeromobili esistenti, consentendo una facile integrazione nelle flotte esistenti. Offrono inoltre un’autonomia supplementare fino a 500 nm (950km) oppure due tonnellate in più di cargo

trasportabile. Dal lancio, avvenuto nel dicembre 2010, l’Airbus A320neo ha registrato oltre 300 ordini d’acquisto. I motori disponibili per la Famiglia A320neo sono i motori LEAP-X di CFM International e PurePower PW1100G di Pratt & Whitney.

Patrick Trancu

TT&A, Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi