Nuovi ordini da parte di Garuda Indonesia e JetBlue

Proseguono gli ordini di aeromobili Airbus annunciati al Salone dell’Aviazione di Le Bourget: Garuda Indonesia ha siglato una Lettera d’Intenti per l’acquisto di 25 aeromobili della Famiglia A320 e JetBlue ha annunciato di aver siglato una Lettera d’Intenti per l’acquisto di 40 A320neo.

GARUDA INDONESIA

A320neo_PW_75U_V10Garuda Indonesia ha siglato una Lettera d’Intenti (MoU) per l’acquisto di 25 aeromobili della Famiglia A320, diventando così un nuovo cliente per gli aeromobili a corridoio singolo di Airbus. La Lettera d’Intenti è relativa a 15 A320 standard che saranno seguiti da 10 A320neo. Questi aeromobili saranno operati da Citilink, filiale low-cost per le tratte interne della compagnia aerea indonesiana, e andranno a sostituire la flotta attuale di 737.

Dotato di una nuova motorizzazione e di stabilizzatori d’ala più grandi, chiamati “Sharklets”, l’A320neo consente un risparmio di carburante fino al 15% e un’autonomia supplementare fino a 950km /500nm oppure due tonnellate in più di cargo trasportabile. Per quanto riguarda l’ambiente, il risparmio di carburante si traduce in una riduzione annuale di circa 3.600 tonnellate di CO2 per aeromobile. L’A320neo consentirà inoltre di ottenere una riduzione a due cifre delle emissioni di NOx e delle emissioni acustiche dei motori.

JETBLUE

A321_JETBLUE_AIRWAYS_IAE_V03Sempre nell’ambito del Salone di Le Bourget, JetBlue Airways ha annunciato di aver siglato una Lettera d’Intenti (MoU) per l’acquisto di 40 A320neo (new engine option). Il vettore non ha ancora comunicato la motorizzazione prescelta per questi aeromobili.

L’accordo prevede inoltre la sostituzione di 30 degli A320 già ordinati da JetBlue con degli A321 di maggiore capienza dotati di “Sharklets” gli stabilizzatori d’ala di grandi dimensioni.

JetBlue, con sede a New York, ha da tempo fatto della Famiglia A320 il nucleo della propria flotta, iniziando nel 1999 con la consegna del suo primo aeromobile, un A320. A oggi e senza tenere conto dell’annuncio odierno, il numero di A320 ordinati dal vettore ammonta a 173.

Patrick Trancu

TT&A, Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi