Incidente in Russia: muoiono in 44!

Quarantaquattro morti ed otto feriti. Questo il drammatico esito dell’incidente del volo RussAir atterrato per una emergenza su un’autostrada vicino all’aeroporto di Petrozavodsk, nel nord-ovest della Russia.

La fusoliera del TU-134 nell’impatto si è spezzata ed il velivolo ha preso fuoco. Sul luogo dell’incidente sono stati trovati cadaveri sull’asfalto e in prossimità del velivolo caduto. Le stime parlano di 52 persone a bordo: “44 sono morte e otto sono rimaste ferite”, secondo i dati del ministero per le Situazioni d’emergenza.

A bordo nessun italiano. Tra i sopravvissuti due fratelli di 9 e 14 anni (Anton e Anastassia Terekhina) che, nonostante ustioni e traumi di vario genere, sopravviveranno. La mamma dei due fratellini purtroppo non ce l’ha fatta a sopravvivere al terribile impatto. Gli altri sopravvissuti hanno riportato anch’essi “ustioni estremamente serie” come riferito dal Ministero per le emergenze.

Foto: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi