La russia punta sugli elicotteri ad alta velocità

La Russia sembra destinata ad aderire Eurocopter e Sikorsky nella gara per commercializzare un elicottero ad alta velocità, con l’assegnazione di 1,3 miliardi di dollari per sostenere lo sviluppo di nuovi velivoli.

In gara il Sikorsky X2, con rotore principale controrotante e un elica posteriore spingente. Con l’X2, Sikorsky ha superato i 460 km/h nei test e mira a dimostrare una buona gestione a bassa velocità ed efficienza in hovering.

© Vladimir Karnozov

Il Mil Mi-X1 prende una strada diversa, con un singolo rotore principale e palette calettate sul rotore di coda. Questo progetto offre un interessante mix di X2 e il concetto di approccio ibrido X3 Eurocopter.

© Vladimir Karnozov

Via: FlightGlobal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi